Raw Toonage

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Raw Toonage
serie TV cartone
Titolo orig. Raw Toonage
Lingua orig. inglese
Paese Stati Uniti
Studio The Walt Disney Company
Rete CBS
1ª TV 19921993
Episodi 12 (completa)
Durata ep. 22 min
Reti it. Rai 2, Disney Channel (repliche), Toon Disney (repliche, scene della pubblicità)
Doppiaggio orig.
  • direttore
  • assistente

Raw Toonage, noto anche in Italia come Marsupilami e Bonkers, è una serie animata prodotta da Walt Disney Company, e basata sui personaggi originali di Marsupilami e Bonkers.

Ad eccezione di Bonkers, gatto combinaguai (prodotto e seguito dall'anno dopo) e delle altre popolari serie animate Disney, Raw Toonage è l'unica serie con scarso successo, di quali è apparso ogni personaggio Disney come ospite speciale.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

  • Bonkers D. Bobcat: doppiato da Marco Mete, è un gatto antropomorfo, energico e iperattivo che lavorò negli studi della Toon Division nel partito democratico di Hollywood. È una grande star dei cartoni animati degli studi della Wackytoons. Il suo idolo fu Paperino più altri personaggi Disney apparsi nella successiva serie animata Bonkers, gatto combinaguai. Poiché lavorò con Miranda Wright (al posto di Lucky Piquel che è in pattuglia con l'eroe nella serie originale) diventando un agente di polizia dell'FBI noto come il "Cittadino del Valore".
  • Marsupilami: doppiato da Marco Mete, è uno strano e rarissimo animale simile ad un incrocio tra una scimmia e un cane, con una coda lunghissima e prensile, orecchie lunghe e pelo giallo e maculato. Il suo verso è "Houba!". Il suo migliore amico è Maurice il gorilla.
  • Maurice: è un gorilla, migliore amico di Marsupilami. Egli fu fedele e stupido.
  • Norman: doppiato da Renato Mori, è un umano cacciatore che vuole catturare Marsupilami e Maurice.
  • Jitters A. Dog: doppiato da Marco Guadagno, è un cane piccolo e nervoso in un episodio con Miranda.
  • Fawn Deer: doppiato da Graziella Polesinanti, è una co-stella dei cartoni animati nonché una fidanzata di Bonkers.
  • Grumbles the Grizzly: doppiato da Simone Mori, è un orso grizzly, cattivo avversario da battere di Bonkers.

Personaggi tratti da film e serie[modifica | modifica sorgente]

  • Sebastian dei film e della serie animata della saga de La sirenetta, doppiato da Ronny Grant è un granchio, braccio destro di Re Tritone, il padre di Ariel. Si allea con Ariel, Flounder, il principe Eric e tutti i suoi amici (come gli umani e il popolo del mare) nella lotta contro la terribile Ursula la strega del mare e il suo acerrimo avversario da battere, lo Chef Louis.
  • Paperon de' Paperoni, doppiato per la prima volta da Giorgio Lopez è lo zio di Paperino, Qui, Quo, Qua e Gastone Paperone e di tutti altri personaggi noto anche semplicemente come Paperone o Zio Paperone o Zione (Uncle Scrooge), è un personaggio immaginario dei fumetti e cartoni animati Disney.
  • Pico de Paperis, doppiato da Gerolamo Alchieri è il tuttologo pluri-laureato della famiglia dei paperi. Ideato da Milt Kahl e Ward Kimball, esordisce il 24 settembre del 1961 alle 19:30 di sera nella prima puntata del cartone animato Walt Disney's Wonderful World of Color, in Italia semplicemente con il titolo di Disneyland, a causa del fatto che in Italia ancora non erano diffusi i televisori a colori.
  • Ocalina Mallard, doppiata da Antonella Baldini è la figlia adottata di Drake Mallard nonché una vivace paperetta di 9 anni.
  • Col. Massacre, di Talespin doppiato da Oliviero Dinelli è il terribile capitano dei pirati dell'aria che vogliono rubare il tesoro del mondo e terrorizzare Baloo, ma invano e viene sconfitto più volte dai suoi amici.
  • Jet McQuack, doppiato da Roberto Pedicini è un papero antropomorfo nonché un esperto pilota di veicoli aeronautici.
  • Chef Louis, doppiato da Vittorio Amandola è un cuoco, acerrimo avversario da battere di Sebastian.
  • Capitan Uncino, doppiato da Carlo Reali è il più stupido capitano di una nave di pirati ed è anche la terribile, sleale, non-famosa, ignota, ignorata, infrequente e infida nemesi di Peter Pan. Si dice che precedentemente sia stato il nostromo di Barbanera, e l'unico uomo che Long John Silver avesse mai temuto. Uncino indossa un uncino di ferro al posto della sua mano destra, che fu tagliata di netto da Peter Pan e mangiata da Cocò un coccodrillo marino. Al coccodrillo è piaciuta così tanto la mano che segue Uncino costantemente, sperando di addentare un altro po' di carne. Fortunatamente per Uncino, il coccodrillo ha anche ingoiato un orologio, così lo sente avvicinarsi e può scappare. Uncino odia in modo ossessivo Peter Pan, e vive in attesa del giorno in cui farà "camminare sull'asse" Peter Pan, Wendy, Gianni, Michele e i Bimbi Sperduti.
  • Pippo, doppiato da Vittorio Amandola è un cane antropomorfo, migliore amico di Topolino e padre di Max.
  • Gaia, doppiata da Antonella Baldini è la nipote di tata Bentina Beakley, la governante di Qui, Quo, Qua che abita in casa di Paperon de' Paperoni, ed è stata assimilata come "quarta nipote". È molto simile a una versione bambina di Paperina, e non va confusa con i personaggi di Ely, Emy, Evy. Partecipa alla maggior parte delle avventure dei suoi cugini acquisiti Qui, Quo, Qua e vorrebbe diventare una di loro, benché la maggior parte delle volte i ragazzi la rifiutino, considerandola solo una "femminuccia". Questa circostanza è stata la scintilla che ha dato l'avvio a molte delle sue avventure, come la volta che si è unita alla Banda Bassotti. È molto affezionata a Paperone, che lui chiama spesso 'tesoro' o 'piccola Gaia'. Il suo giocattolo preferito è un bambola di nome Paperetta che ha il suo stesso aspetto e adora tutti gli animali. Nell'episodio 52 di DuckTales (Un papero del futuro) incontriamo una versione futura di Gaia, diventata un bella papera dai capelli biondi e sposata con Tonty.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Disney Portale Disney: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Disney