Power noise

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Power noise
Origini stilistiche Industrial
Noise music
Electro-industrial
Hardcore techno
Gabber
Origini culturali Europa, Usa (in particolare Germania e Belgio), anni 1990
Strumenti tipici Drum machine
Computer
Strumenti elettronici
Popolarità Underground
Sottogeneri
Technoid, Industrial hardcore, Industrial techno, Terrorcore, Noisecore
Categorie correlate

Gruppi musicali power noise · Musicisti power noise · Album power noise · EP power noise · Singoli power noise · Album video power noise

Il power noise (anche conosciuto come rhythmic noise, noize e distorted beat music) è una miscela di noise music e vari stili di musica dance elettronica che nasce a metà anni novanta del XX secolo in poi. Da non confondersi con la power electronics, che è priva di ritmiche e caratterizzata da rumori aspri.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Anni novanta[modifica | modifica wikitesto]

Il Power noise trae ispirazione dal gruppo industrial spagnolo Esplendor Geometrico, in attività fin dagli anni '80. I belgi Dive furono invece fra gli anticipatori del genere. Raoul Roucka dei Noisex coniò il termine con il brano United (Power Noise Movement)[1]. Wumpscut: portò in genere all' attenzione della scena industrial americana, con la firma dei Noisex per la label Mental Ulcer Forges.

La prima ondata di gruppi power noise includeva nomi come Asche, Morgenstern, P·A·L, Synapscape, e i Feindflug dalla Germania, Axiome, Hypnoskull, Imminent, Ah Cama-Sotz, Sonar, This Morn' Omina dal Belgio, gli australiani Black Lung e i canadesi Orphex

Anni duemila[modifica | modifica wikitesto]

Artisti power noise degni di nota nel XXI secolo sono Iszoloscope, noCore, Antigen Shift, Prospero (Canada), Mono No Aware, Tarmvred (Svezia); Converter, Terrorfakt, Alter Der Ruine, Panzer Division, C/A/T (U.S.A.), DJ Raze (Southend), Xotox, The Peoples Republic of Europe, SAM (Germania), Sandblasting, Typhoid e Magnitudo 8 (IT)

Caratteristiche principali[modifica | modifica wikitesto]

La Power noise utilizza strumenti elettronici. Generalmente le ritmiche, che segnano un 4/4 minimale, vengono generate da strumenti sul tipo della Roland TR-909 abbondantemente distorte. Gli elementi melodici sono generalmente secondari a quelli ritmici. Le tracce power noise sono perlopiù strutturate e ballabili e solo occasionalmente astratte. I punti d' incontro più importanti per gli ascoltatori di questo genere sono il Maschinenfest, festival che si svolge a Krefeld in Germania, l' Infest a Bradford in Inghilterra e il Kinetik Festival a Montreal in Canada.

Case discografiche[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Noisex su Discogs

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]