Per Grazia Ricevuta (gruppo musicale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
PGR Per Grazia Ricevuta
PGR live alla XV festa di Radio Onda d'urto - BS- (agosto 2006)
PGR live alla XV festa di Radio Onda d'urto - BS- (agosto 2006)
Paese d'origine Italia Italia
Genere Art rock
Alternative rock
Musica elettronica
World music
Periodo di attività 2001-2009
Album pubblicati 5
Studio 3
Live 1
Raccolte 1
Sito web

I Per Grazia Ricevuta (o P.G.R. o PGR o PG3R) sono stati un gruppo musicale italiano formato da alcuni ex-componenti dei CSI.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La prima formazione dei PGR comprendeva Giovanni Lindo Ferretti e Ginevra Di Marco, Gianni Maroccolo, Giorgio Canali e Francesco Magnelli.

Il nome del gruppo si riferisce alla grazia ricevuta a Montesole in una serata organizzata in ricordo di Giuseppe Dossetti, il Monaco Obbediente.

Nel primo disco, l'assenza di Massimo Zamboni e la presenza di Hector Zazou hanno portato all'abbandono di ogni forma di rock italiano per una ricerca nella direzione della musica elettronica e sperimentale, con echi provenienti dalla musica africana. In particolare si nota una cura particolare per la sezione vocale, nell'amalgama delle due voci femminile e maschile.

In seguito nel 2004 Ginevra Di Marco e il marito Francesco Magnelli hanno lasciato il gruppo, e sono rimasti solo Giovanni, Giorgio e Gianni, tanto che la sigla ha acquistato un esponente 3 a voler significare Però Gianni Giorgio Giovanni Resistono. Con questa formazione è uscito il disco D'anime e d'animali, salutato come un ritorno al rock. L'ultima produzione della band, col titolo Ultime notizie di cronaca, ne segna nel 2009 il definitivo scioglimento.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album[modifica | modifica sorgente]

Live[modifica | modifica sorgente]

Raccolte[modifica | modifica sorgente]

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Turnisti[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]