Pepi, Luci, Bom e le altre ragazze del mucchio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pepi, Luci, Bom e le altre ragazze del mucchio
Titolo originale Pepi, Luci, Bom y otras chicas del montón
Paese di produzione Spagna
Anno 1980
Durata 82 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia
Regia Pedro Almodóvar
Soggetto Pedro Almodóvar
Sceneggiatura Pedro Almodóvar
Produttore Pepón Coromina, Pastora Delgado, Ester Rambal
Fotografia Paco Femenia
Montaggio Josè Salcedo
Musiche Monna Bell, Maleni Castro
Costumi Manuela Camacho
Interpreti e personaggi

Pepi, Luci, Bom e le altre ragazze del mucchio è un film del 1980 diretto da Pedro Almodóvar.

Il primo lungometraggio del cineasta spagnolo introduce già tutte le sue tematiche preferite: sesso, diversità, colore, gusto del trash. La protagonista è una delle sue muse, che apparirà poi in molti suoi film, Carmen Maura, che interpreta Pepi. Una ragazza "emancipata" della Madrid post franchista. A seguito di una violenza subita da un poliziotto, per evitare la denuncia per le piante di marijuana che coltiva sul terrazzo, Pepi decide di vendicarsi traviando sua moglie, una donna frustrata, con tendenze al masochismo, che si scopre lesbica tra le braccia di Bom. Una carrellata di perversioni di ogni tipo vissute con leggerezza. Almodóvar comincia così a sdoganare la diversità sessuale, tutta la diversità.

Girato con pochissimi mezzi e in pochi giorni, è un'opera prima caotica e scombinata che pone subito lo spagnolo all’attenzione dei curiosi cinefili che vedono in lui una sorta di Russ Meyer europeo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema