Paula Wiesinger

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paula Wiesinger
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Discesa libera, slalom speciale, combinata
Squadra SC Gardena
SC Milano[1]
Ritirata 1936
Palmarès
Mondiali 1 0 0
Campionati italiani 15 1 1
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Paula Wiesinger (Bolzano, 27 febbraio 1907Castelrotto, 12 giugno 2001) è stata una sciatrice alpina italiana.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Attiva negli anni trenta, prese parte ai IV Giochi olimpici invernali di Garmisch-Partenkirchen 1936, dove si classificò sedicesima nella prova di combinata. Ottenne anche piazzamenti di rilievo in tre edizioni dei Mondiali: a Cortina 1932 vinse la medaglia d'oro in discesa (prima medaglia iridata dello sci alpino italiano) e si classificò sesta in combinata; a Innsbruck 1933 fu quarta in discesa e a St. Moritz 1934 sesta in slalom.

Dominò i Campionati italiani dalla loro prima edizione nel 1931 al suo ritiro, nel 1936, vincendo quindici titoli sui diciotto messi in palio (sei - tutti - in combinata[1], cinque in discesa[2], quattro in slalom[3]), oltre a un argento[2] e a un bronzo[3].

È morta all'Alpe di Siusi il 12 giugno 2001[4].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Mondiali[modifica | modifica sorgente]

  • 1 medaglia:
    • 1 oro (discesa libera a 1932)

Campionati italiani[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b "Albo d'oro" sul sito della FISI (1931-2004). URL consultato l'11 gennaio 2011.
  2. ^ a b "Albo d'oro" sul sito della FISI (1931-2005). URL consultato l'11 gennaio 2011.
  3. ^ a b "Albo d'oro" sul sito della FISI (1931-2007). URL consultato l'11 gennaio 2011.
  4. ^ Scheda Sports-reference. URL consultato il 12 agosto 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]