Picabo Street

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Picabo Street
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 170 cm
Peso 74 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Discesa libera, supergigante
Squadra USA
Ritirato 2002
Palmarès
Olimpiadi 1 1 0
Mondiali 1 1 1
Campionati statunitensi 2 1 0
Coppa del Mondo - Discesa 2 trofei
Nor-Am Cup 2 trofei
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Picabo Street (Triumph, 3 aprile 1971) è un'ex sciatrice alpina statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

I genitori della Street diedero alla figlia il nome del villaggio di Picabo, località nei pressi della natia Triumph (Idaho)[senza fonte]. Il nome sembra derivare da una lingua nativa americana, con il significato di "acqua argentea"[1].

Carriera sciistica[modifica | modifica sorgente]

Entrò a far parte della nazionale statunitense nel 1989[2]. Le nove vittorie in Coppa del Mondo, tutte in discesa libera, le hanno permesso di aggiudicarsi la Coppa di specialità nel 1995 e nel 1996.

Altre attività[modifica | modifica sorgente]

Dopo il ritiro vive a Portland, Oregon. Ai XX Giochi olimpici invernali di Torino 2006 ha collaborato con la trasmissione televisiva della NBC The Today Show[senza fonte].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Olimpiadi[modifica | modifica sorgente]

Mondiali[modifica | modifica sorgente]

Coppa del Mondo[modifica | modifica sorgente]

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica sorgente]

Data Luogo Paese Disciplina
9 dicembre 1994 Lake Louise Canada Canada DH
20 gennaio 1995 Cortina d'Ampezzo Italia Italia DH
17 febbraio 1995 Åre Svezia Svezia DH
5 marzo 1995 Saalbach Austria Austria DH
11 marzo 1995 Lenzerheide Svizzera Svizzera DH
15 marzo 1995 Bormio Italia Italia DH
12 dicembre 1995 Lake Louise Canada Canada DH
19 gennaio 1996 Cortina d'Ampezzo Italia Italia DH
29 febbraio 1996 Narvik Norvegia Norvegia DH

Nor-Am Cup[modifica | modifica sorgente]

  • Vincitrice della Nor-Am Cup nel 1991 e nel 1992.
  • Vincitrice della classifica di discea libera nel 2001
  • 17 podi:
    • 9 vittorie
    • 6 terzo posto
    • 2 terzo posto

Campionati statunitensi[modifica | modifica sorgente]

  • Campionessa statunitense di discesa libera nel 1996
  • Campionessa statunitense di supergigante nel 1996

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ L.P. Boone, Idaho place names: a geographical dictionary. University of Idaho Press, Moscow 1988, p. 293.
  2. ^ Scheda Sports-reference. URL consultato il 20 settembre 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 75596025 LCCN: n97027600