Paul Scardon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Paul Scardon (Melbourne, 6 maggio 1874Fontana, 17 gennaio 1954) è stato un attore e regista australiano. Sposato all'attrice Betty Blythe, lavorò nel cinema muto statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato a Melbourne, nello stato di Victoria, Paul Scardon lavorò a teatro in Australia e a New York. Negli Stati Uniti intraprese la carriera cinematografica, esordendo in piccole parti nel 1909 in due film di David W. Griffith To Save Her Soul e The Day After.

Scardon firmò la sua prima regia nel 1913. Diresse Blanche Sweet in Her Unwilling Husband, Bessie Barriscale in alcuni dei suoi successi e, soprattutto, sua moglie Betty Blythe, protagonista di numerosi melodrammi.

Ritiratosi all'avvento del sonoro, Scardon tornò a recitare nel 1940, interpretando piccoli ruoli fino al 1948.

È morto nel 1954, a Fontana, in California.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

La filmografia è completa. Quando manca il nome del regista, questo non viene riportato nei titoli[1]

Attore[modifica | modifica sorgente]

Regista[modifica | modifica sorgente]

Produttore[modifica | modifica sorgente]

Spettacoli teatrali[modifica | modifica sorgente]

  • Brigadier Gerard (Broadway, 5 novembre 1906)
  • Our American Cousin (Broadway, 27 gennaio 1908)
  • Agnes (Broadway, 5 ottobre 1908)
  • The Debtors (Broadway, 12 ottobre 1909)
  • Hannele (Broadway, 11 aprile 1910)
  • The Green Cockatoo (Broadway, 11 aprile 1910)
  • Becky Sharp (Broadway, 20 marzo 1911)
  • Mrs. Bumpstead-Leigh (Broadway, 3 aprile 1911)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Filmografia IMDb

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]