William Beaudine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

William Beaudine, nome completo William Washington Beaudine (New York, 15 gennaio 1892Canoga Park, 18 marzo 1970), è stato un regista, attore e produttore cinematografico statunitense. Fu uno dei più prolifici cineasti di Hollywood.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a New York, Beaudine cominciò a lavorare per il cinema come attore nel 1909. Il suo matrimonio con Marguerite Fleischer, sposata nel 1914, fu uno dei più duraturi del mondo del cinema, perché durò fino al 1970, l'anno della sua morte.

Film muti e film britannici[modifica | modifica wikitesto]

Nato a New York City, Beaudine iniziò la sua carriera di attore nel 1909 con la American Mutoscope e la Biograph Company. Sposò Marguerite Fleischer nel 1914, alla quale rimase legato fino alla morte.

Nel 1915 fu assunto come attore e regista dalla Kalem Company. Fu un assistente del regista D.W. Griffith per i film "The Birth of a Nation" e "Intolerance". All'età di 23 anni, Beaudine aveva diretto il suo primo film, un corto intitolato "Almost a King" (1915). Beaudine lavorò come regista di film muti per Goldwyn (prima di MGM), Metro (sempre prima di MGM), First National Pictures, Principal, e per Warner Brothers. Nel 1926 realizzò "Sparrows", la storia di alcuni orfani imprigionati in una fattoria paludosa, con Mary Pickfors nel cast. Beaudine aveva firmato almeno 30 film prima che cominciasse l'era del suono. Realizzava annualmente molti film per la Fox, Warner Brothers, Paramount e Universal.

La sua produzione più famosa dei primi anni trenta è "The Old-Fashioned Way, una commedia sugli antichi spettacoli folks con W.C. Fields. Beaudine fu uno dei tanti registi con grande esperienza che fu portato da Hollywood in Inghilterra negli anni '30 per lavorare su ciò che erano sotto tutt'altri aspetti, le produzioni in perfetto stile britannico; fra gli altri registi Raoul Walsh e Allan Dwan. In Inghilterra diresse quattro film con Will Hay compresi "Boys will be boys" (1935) e "Where there's a will" (1936).

A Hollywood[modifica | modifica wikitesto]

Beaudine ritornò in modo definitivo in America nel 1937 ed ebbe evidenti problemi a ristabilirsi negli studi più importanti. Dopo un breve lavoro alla Warner Brothers, trovò lavoro nella Poverty Row, lavorando per Monogram Pictures e Producers Releasing Corporation creando dozzine di commedie, thriller e melodrammi con personalità importanti come Bela Lugosi, Harry Langdon, Ralph Byrd, Edmund Lowe, Jean Parker e The East Side Kids. Beaudine completò questi lavori nel giro di pochi giorni, a volte anche in cinque giorni. Uno di questi lavori veloci fu "Mum and Dad" un film d'exploitation prodotto da Kroger Babb che uscì nel 1945.

Beaudine morì nel 1970 in California e venne tumulato nel Hollywood Forever Cemetery di Hollywood.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Aiuto regia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 76503113 LCCN: n89129671