John Sturges

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

John Sturges (Oak Park, 3 gennaio 1910San Luis Obispo, 18 agosto 1992) è stato un regista statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Come cineasta esordì nell'immediato dopoguerra dopo una lunga gavetta soprattutto nel montaggio. Nella sua lunga carriera, durata l'arco di un trentennio, dimostrò di essere un grande esperto soprattutto nel girare film d'azione ed in particolare i western. La critica lo ha sempre considerato un solido ed esperto mestierante.

Al suo attivo alcune pellicole che sono stati grandi successi ed hanno fatto la storia del cinema hollywoodiano: Sfida all'O.K. Corral del 1957, I magnifici sette del 1960 e La grande fuga del 1963. Ma tutti i suoi lavori sono comunque caratterizzati da un'onesta professionalità di base ed abilità nell'uso dello spazio filmico.

Ebbero minore successo di pubblico ma erano ottimi film in particolare L'assedio delle sette frecce (1953), Giorno maledetto (1955) che gli valse la nomination al premio Oscar per la miglior regia e Il vecchio e il mare (1958).

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 85938207 LCCN: n96036953

Literature[modifica | modifica sorgente]

  • „Gesprengte Ketten - The Great Escape, Behind the scenes, Photographs of cameraman Walter Riml, Editor Helma Türk & Christian Riml, House Publishing 2013, English/German [[1]]