Patto di sangue (film 2009)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Patto di sangue
Sorority Row.jpg
una scena del film.
Titolo originale Sorority Row
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 2009
Durata 96 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2.35 : 1
Genere orrore, thriller
Regia Stewart Hendler
Soggetto Mark Rosman
Sceneggiatura Josh Stolberg, Pete Goldfinger
Produttore Darrin Holender, Mike Karz
Produttore esecutivo Mark Rosman, Bill Bannerman, Jay Boberg
Casa di produzione Karz Entertainment
Summit Entertainment
Distribuzione (Italia) Eagle Pictures
Fotografia Ken Seng
Montaggio Elliot Greenberg
Musiche Lucian Piane
Scenografia Philip Toolin
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
« Sorelle per la vita... e la morte. »
(Tagline del film)

Patto di sangue (Sorority Row) è un film slasher del 2009 diretto da Stewart Hendler, remake del film del 1983 Non entrate in quel collegio.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Le amiche Jessica, Cassidy, Ellie, Claire, Chugs e Megan fanno parte della confraternita studentesca Theta Pi, dove danno spesso vita a sfrenate feste, nonostante l'opposizione di Mrs. Crenshaw, colei che gestisce l'associazione. Durante una di queste feste, le amiche decidono di tirare uno scherzo a Garrett, il fidanzato di Megan, facendogli credere che la fidanzata sia morta. Garrett e le ragazze portano il corpo di Megan in un'acciaieria fingendo di volerla buttare in un pozzo, ma quando le ragazze scherzosamente menzionano al fatto di eliminare l'aria dai polmoni di Megan per non far galleggiare il corpo, Garrett, sconvolto, pugnala la fidanzata con una chiave a croce, uccidendola realmente.

Spaventate, le cinque amiche decidono di nascondere il corpo e di appellarsi alla sorellanza che le unisce per mantenere il segreto, al fine non compromettere i loro promettenti futuri.

Diversi mesi più tardi, durante la consegna dei diplomi, le ragazze ricevono sul cellulare un'immagine di una figura incappucciata con in mano la chiave a croce insanguinata, con cui Garrett ha ucciso Megan. Da quel momento le ragazze vivono nella preoccupazione che il loro segreto possa essere scoperto, non sapendo che uno spietato serial killer ha intenzione di ucciderle una alla volta.

Riferimenti ad altre pellicole Horror[modifica | modifica sorgente]

  • Verso il finale, Kyle sfonda furiosamente una porta a colpi di ascia ed inserisce la faccia nello squarcio della porta, chiaro riferimento alla pellicola Shining di Stanley Kubrick.
  • Alcune sequenze di inseguimenti sono simili a quelle presenti in Scream di Wes Craven.

Colonna sonora[modifica | modifica sorgente]

La colonna sonora del film comprende brani di Shwayze, Ladytron, Lykke Li, Aimee Allen, Camera Obscura e molti altri.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Tear Me Up — Stefy Rae
  2. Get U Home — Shwayze
  3. Ghosts — Ladytron
  4. I Get Around — Dragonette
  5. 42 West Avenue — Cashier No 9
  6. Get Up — A.D.
  7. Alcoholic — Cash Crop
  8. Break It Down — Alana D
  9. I Lke Dem Girls — Sizzle C
  10. This Night — Ron Underwood
  11. Say What You Want — The DeeKompressors
  12. Tears For Affairs — Camera Obscura
  13. Doin' My Thing — King Juju
  14. I'm Good, I'm Gone — Lykke Li
  15. Emergency — Aimee Allen

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema