PCSX2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
PCSX2

Screenshot di PCSX2
Interfaccia di PCSX2 0.9.7
Sviluppatore Linuzappz, Zerofrog, Refraction, Saqib
Ultima versione 1.2.1 (3 febbraio 2014)
Ultima beta 1.2.1 Beta r5883 (5 febbraio 2014)
Sistema operativo Microsoft Windows
Linux
Mac OS
Linguaggio
Genere Emulatore
Licenza GPL
(Licenza libera)
Sito web pcsx2.net

PCSX2 è un emulatore PlayStation 2 per Windows, Linux e Mac OS, creato dallo stesso autore dell'emulatore per PlayStation PCSX. Il software è open source, quindi qualsiasi programmatore può contribuire alla sua realizzazione. Il progetto "PCSX2" è in continuo sviluppo e miglioramento ed attualmente la sua ultima versione stabile dispone di una compatibilità[1] e velocità accettabili, tanto da permettere a molti videogiochi commerciali di girare sugli attuali personal computer di fascia alta.

Plugin[modifica | modifica sorgente]

Come per il suo predecessore, PCSX2 richiede l'uso di plugin esterni per gestire le funzioni della console:

  • GS Plugin: emula la scheda grafica della console
  • SPU Plugin: emula la scheda audio
  • PAD Plugin: gestione periferiche di input (emulazione del DualShock 2)
  • CDVD Plugin: consente la lettura dei videogames, sotto forma di DVD o immagini ISO
  • Dev9: gestione delle periferiche collegate al gioco online
  • USB: gestione delle porte USB
  • FireWire: emulazione dell'uscita FireWire della PS2

Un discorso a parte merita il BIOS. Le versioni precedenti alla 0.7 si avvalevano di una tecnologia per emulare il BIOS della PlayStation 2; successivamente, per migliorare il funzionamento dell'emulatore, si è preferito utilizzare il BIOS originale della console.

Essendo protetto da copyright, tale BIOS non è disponibile per il download con PCSX2; tuttavia, tramite apposite utility è possibile eseguire il dump del BIOS della propria console.

Versioni[modifica | modifica sorgente]

A partire da gennaio 2008, il team di sviluppo ha scelto di affiancare alla release stabile delle versioni non testate comprendenti gli ultimi aggiornamenti apportati. Si intende in tal modo incentivare il sistema public beta tramite il quale ogni utente può contribuire al testing del software, individuando bug o malfunzionamenti imprevisti e inserendo nuove funzionalità.

L'ultima release stabile è la 1.0, pubblicata il 3 agosto 2012[2].

Requisiti di Sistema[modifica | modifica sorgente]

I requisiti richiesti da PCSX2, stando a quando dichiarato sul sito del progetto[3] sono:

Requisiti minimi:

Raccomandati:

  • Windows Vista o 7 (32 o 64 bit) con l'ultima versione di DirectX installata
  • CPU: Intel Core 2 Duo da 3.2 GHz o superiore; i3/i5/i7 da 2,8 GHz o superiore; AMD Phenom II da 3,2 GHz o superiore
  • GPU: nVidia 8800GT o superiore
  • RAM: 4GB su Linux/Windows XP,8GB o più su Windows Vista/7

Team di sviluppo[modifica | modifica sorgente]

Il team di sviluppo, noto solo attraverso dei nickname, era inizialmente costituito da Shadow, Linuzappz e Saqib. Attualmente conta numerosi appartenenti, divisi tra sviluppatori, creatori di plugin e testers[4].

L'ideatore di PCSX2, Linuzappz, nel 2005 ha abbandonato il progetto ed il suo ruolo di Leader, sia per una progressiva perdita di interesse nello stesso, sia per la mancanza di tempo da dedicargli[5].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Lista di compatibilità dei videogiochi.
  2. ^ Rilasciato PCSX2 1.0
  3. ^ Requisiti minimi e consigliati
  4. ^ Attuale team di sviluppo di PCSX2
  5. ^ Dichiarazione sul sito ufficiale del progetto

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Software libero Portale Software libero: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Software libero