PCA3

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'antigene tumorale prostatico 3 o (PCA3), indicato anche come (DD3) è un gene che ha non codificanti per l'RNA messaggero, sono queste molecole che non sono tradotte in proteine. Esso viene iperespresso nel cancro alla prostata.[1][2]

Questo particolare RNA messaggero è utile come marker tumorale.[3]

Il PCA3 è stato scoperto su cellule tumorali della prostata, dove viene altamente espresso, nel 1999.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Bussemakers MJ, van Bokhoven A, Verhaegh GW, et al., DD3: a new prostate-specific gene, highly overexpressed in prostate cancer in Cancer Res., vol. 59, nº 23, dicembre 1999, pp. 5975–9, PMID 10606244.
  2. ^ Neves AF, Araújo TG, Biase WK, et al., Combined analysis of multiple mRNA markers by RT-PCR assay for prostate cancer diagnosis in Clin. Biochem., vol. 41, 14-15, luglio 2008, p. 1191, DOI:10.1016/j.clinbiochem.2008.06.013, PMID 18640109.
  3. ^ Loeb S, Does PCA3 Help Identify Clinically Significant Prostate Cancer? in Eur. Urol., vol. 54, nº 5, luglio 2008, p. 980, DOI:10.1016/j.eururo.2008.07.027, PMID 18684556.
medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina

Anal Quant Cytol Histol. 2012 Apr;34(2):96-104. Prostate cancer gene 3 urine assay cutoff in diagnosis of prostate cancer: a validation study on an Italian patient population undergoing first and repeat biopsy. Bollito E, De Luca S, Cicilano M, Passera R, Grande S, Maccagnano C, Cappia S, Milillo A, Montorsi F, Scarpa RM, Papotti M, Randone DF. Source Department of Pathology, San Luigi Gonzaga Hospital and University of Turin, Orbassano.