Esplorazione rettale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Esplorazione rettale in paziente maschile

Un'esplorazione rettale è una esame interno del retto effettuata da un medico. L'esplorazione rettale digitale (ERD o DRE in inglese) è la procedura più semplice.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il paziente viene messo in una posizione in cui l'ano sia accessibile e rilassato, in decubito laterale sinistro (posizione di SIMS, o ginecologica o genupettorale). Il medico indossa un guanto, esegue un "appoggio di confidenza" per evitare la contrazione riflessa dello sfintere anale esterno e successivamente inserisce il dito indice, ben lubrificato, attraverso l'ano. Valutando così la mucosa del canale anale e la competenza contrattile del muscolo sfintere interno e pubo-rettale in risposta a stimoli riflessi (colpo di tosse o stimolazione puntiforme della mucosa perianale) o a richiesta (ponzamento).

Ispezione[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver aperto l'orifizio anale ad una prima ispezione sarà possibile visualizzare:

  1. perdita di feci
  2. ano beante
  3. cicatrici/escoriazioni
  4. ragadi
  5. tramiti fistolosi esterni
  6. spasmi riflessi dello sfintere
  7. prolasso di base o sotto stimolo
  8. emorroidi

Palpazione[modifica | modifica wikitesto]

All'esplorazione digitale sarà possibile apprezzare:

  1. difetti dello sfintere (muscolatura circolare dell'apparato sfinteriale)
  2. stenosi anali
  3. patologia prostatica
  4. rettocele anteriore (cedimento della parete vaginale)
  5. sanguinamento
  6. forza di contrazione dello sfintere

Invitando inoltre il paziente ad effettuare una manovra di ponzamento (strain) è possibile verificare l'adeguato rilassamento del muscolo puborettale, l'eventuale prolasso e la sua entità.

Scopo[modifica | modifica wikitesto]

Questo esame può essere usato:

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina