Omelette

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Omelette
FoodOmelete.jpg
Origini
Luogo d'origine Francia Francia
Diffusione Europa meridionale
Dettagli
Categoria secondo piatto
Ingredienti principali uovo
burro
olio
 

L'omelette è un piatto a base di uova rapidamente cotte con burro e olio in una padella.

È di uso comune piegare l'omelette intorno ad un ripieno che può essere composto da formaggio, erba cipollina, verdura o carne, soprattutto prosciutto.

Spesso all'estero l'omelette viene confusa con la frittata. La differenza è che l'omelette viene cotta solo da una parte e poi viene ripiegata.

Talvolta, per ottenere una consistenza soffice dell'omelette, vengono impiegati solo gli albumi delle uova, sbattuti con una piccola quantità di latte. In questo modo vengono rimossi il grasso e il colesterolo dei tuorlo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'omelette è un piatto nato in Francia nel XVI secolo, anche se le prime versioni sono risalenti al 1300.[1]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ mediadico

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina