Padella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Padella in acciaio

La padella è un tipo di pentola che viene usata in cucina per vari scopi, ad esempio per friggere.

Cenni storici[modifica | modifica sorgente]

Padelle di rame erano già usate nell'antica Mesopotamia. Le padelle erano anche conosciute dagli antichi greci (dove erano chiamate téganon) e nell'Antica Roma (dove erano chiamate patella o sartaginem), Marco Gavio Apicio nel suo testo De re coquinaria cita la patella frixilis[1]. Il termine inglese Pan deriva dal vocabolo inglese antico panna.[2]

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Generalmente di forma circolare, raramente quadrata con angoli arrotondati, ha un solo manico lungo, bordi bassi e arrotondati, fondo largo e piatto. Può essere costruita in metallo: ferro, acciaio inox, rame, o alluminio anche con rivestimento antiaderente in teflon; oppure in alluminio con rivestimento in ceramica.

Paella[modifica | modifica sorgente]

Una paella.

Etimologicamente la parola valenciana paella deriva dal latino patella. In origine il termine indicava una padella larga e poco profonda, solitamente in ferro, munita di due impugnature opposte, che veniva utilizzata nella Comunità Valenciana per cucinare vari piatti a base di riso o di fedelini (una pasta simile a spaghetti). La paella è di forma circolare, e si differenzia da altre padelle, oltre che per le due impugnature laterali, per le sue dimensioni. La profondità è di circa cinque-sei centimetri, mentre il diametro varia in base al numero di commensali: indicativamente, per 4 persone si usa una paella da 45 cm, per 10 persone quella da 1 metro. In occasioni particolari, per esempio per sagre paesane o feste di beneficenza, si possono vedere all'opera paelles di dimensioni gigantesche, che superano i 2 metri di diametro.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Assomet
  2. ^ Pan - Definition and More from the Free Merriam-Webster Dictionary

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina