Omar Benson Miller

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Omar Benson Miller nel 2011

Omar Benson Miller (Los Angeles, 7 ottobre 1978) è un attore statunitense.

È conosciuto per le sue apparizioni in ruoli minori sia in film che in serie televisive, tra cui bisogna ricordare 8 Mile, Sex, Love & Secrets, American Pie - Band Camp, Get Rich or Die Tryin', Law & Order - Unità vittime speciali e The Express.

Nel 2009 ha partecipato a due serie televisive poliziesche, entrando a far parte del cast regolare. Recita nel ruolo dell'agente speciale Felix Lee negli ultimi cinque episodi della serie di breve durata Eleventh Hour, recitando accanto a Rufus Sewell e Marley Shelton ed, il 5 ottobre 2009, entra a far parte del cast di CSI: Miami nel ruolo di Walter Simmons, uno specialista in furti d'arte che entra a far parte del team comandato da Horatio Caine (David Caruso).[1] Ha recitato in CSI: Miami fino alla cancellazione della serie avvenuta nel 2012, per un totale di 63 episodi.

Nel 2010 ha recitato nel ruolo di Bennet (l'amico del personaggio interpretato da Jay Baruchel) nel film della Walt Disney Pictures L'apprendista stregone.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Film[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori Italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Omar Benson Miller e stato doppiato da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ CSI: Miami Adds Omar Miller as Series Regular. TVGuide.com. Controllato il 28 agosto 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 7082559 LCCN: no2003071729