Oleksandr Moroz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Oleksandr Moroz

Presidente del Parlamento dell'Ucraina
Durata mandato 6 luglio 2006 –
4 dicembre 2007
Predecessore Volodymyr Lytvyn
Successore Arseniy Yatsenyuk

Durata mandato 18 maggio 1994 –
7 luglio 1998
Predecessore Ivan Plyushch
Successore Oleksandr Tkachenko
Oleksandr Moroz

Oleksandr Oleksandrovyč Moroz (in ucraino: Олександр Олександрович Мороз?, in russo: Александр Александрович Мороз?; Buda, 29 febbraio 1944) è un politico ucraino. Nato nella città di Buda, situata nel Raion di Tarašča dell'Oblast' di Kiev. Ha ricoperto la carica di Presidente della Verchovna Rada (il Parlamento ucraino), dal 1994 al 1998 e dal 6 luglio 2006 al 2007. È poi stato succeduto da Arsenij Jacenjuk. Moroz è uno dei fondatori del Partito Socialista d'Ucraina, di cui è stato per un lungo periodo anche Presidente; attualmente il partito è la sesta forza politica in Ucraina.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 5743257

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie