Nebulosa De Mairan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nebulosa De Mairan
Nebulosa a emissione
M43
M43
Scoperta
Scopritore Jean-Jacques Dortous de Mairan
Anno 1731
Dati osservativi
(epoca J2000.0)
Costellazione Orione
Ascensione retta 05h 35m 36s
Declinazione -05° 16′ :
Distanza 1600 a.l.
(490 pc)
Magnitudine apparente (V) 9.0
Dimensione apparente (V) 20'x15'
Caratteristiche fisiche
Tipo Nebulosa a emissione
Galassia di appartenenza Via Lattea
Caratteristiche rilevanti Nebulosa ad emissione e a riflessione
Altre designazioni
M 43, NGC 1982, H III-1, GC 1185, Ced 55G
Categoria di regioni H II

La Nebulosa De Mairan (nota anche come M 43) è una nebulosa diffusa, ad emissione e a riflessione, situata nella costellazione di Orione.

Si tratta di una parte, la più settentrionale, della grande Nebulosa di Orione (M42) dalla quale è separata solo apparentemente da una banda di nebulosità oscure; descritta come oggetto con atmosfera simile a quella del Sole dallo stesso scopritore, de Mairan, fu riosservata dal Messier e da Herschel.

La sua magnitudine visuale è di 9,1, che permette di essere osservata facilmente anche con un potente binocolo o un piccolo telescopio amatoriale; M43 avvolge la giovane e irregolare "nebulosa variable" NU Orionis, di magnitudine visuale compresa tra 6,5 e 7,6. Pare che M43 sia eccitata da questa stella, e contenga un suo proprio distinto piccolo ammasso stellare che si sarebbe formato in questa porzione della Nebulosa di Orione.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Libri[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Stephen James O'Meara, Deep Sky Companions: The Messier Objects, Cambridge University Press, 1998, ISBN 0-521-55332-6.

Carte celesti[modifica | modifica wikitesto]

  • Toshimi Taki, Taki's 8.5 Magnitude Star Atlas, 2005. - Atlante celeste liberamente scaricabile in formato PDF.
  • Tirion, Rappaport, Lovi, Uranometria 2000.0 - Volume II - The Southern Hemisphere to +6°, Richmond, Virginia, USA, Willmann-Bell, inc., 1987, ISBN 0-943396-15-8.
  • Tirion, Sinnott, Sky Atlas 2000.0 - Second Edition, Cambridge, USA, Cambridge University Press, 1998, ISBN 0-933346-90-5.
  • Tirion, The Cambridge Star Atlas 2000.0, 3ª ed., Cambridge, USA, Cambridge University Press, 2001, ISBN 0-521-80084-6.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]



Orion Nebula - Hubble 2006 mosaic 18000.jpg    New General Catalogue:    NGC 1980  •  NGC 1981  •  NGC 1982  •  NGC 1983  •  NGC 1984   
oggetti del profondo cielo Portale Oggetti del profondo cielo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di oggetti non stellari