Medicago truncatula

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Medicago truncatula
Medicago truncatula
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Fabales
Famiglia Fabaceae
Sottofamiglia Faboideae
Tribù Trifolieae
Genere Medicago
Specie M. truncatula
Nomenclatura binomiale
Medicago truncatula
Gaertn.
Sinonimi
  • Medicago tribuloides Desr.
  • Medicago tentaculata Willd.

L'erba medica troncata (Medicago truncatula Gaertn.) è una pianta della famiglia delle Fabacee, nativa della regione Mediterranea.

A causa delle dimensioni ridotte del suo genoma e del rapido tempo di crescita M. truncatula è stata scelta come organismo modello per lo studio della biologia delle leguminose.
Il suo genoma è in corso di sequenziamento.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

È una pianta annuale terofita scaposa, alta da 10 a 60 cm, con portamento prostrato o semieretto.

Le foglie sono composte da 3 foglioline lievemente dentellate, ovali, lunghe 1-2 cm, spesso con una macchia più scura al centro.

I fiori sono gialli, raggruppati in infiorescenze composte da 2-5 fiori.

Il frutto è un piccolo legume spinoso di forma cilindrica.

Questa pianta stabilisce rapporti simbiotici con organismi azoto-fissatori quali il Sinorhizobium meliloti che formano colonie all'interno di strutture nodulari presenti nelle radici della pianta.

Varietà[modifica | modifica sorgente]

  • Medicago truncatula var. cosyrensis Sommier
  • Medicago truncatula var. tribuloides (Desr.) Burnat
  • Medicago truncatula var. truncatula

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]