Lon Nol

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lon Nol
LonNol.jpg

Presidente della Repubblica khmer
Durata mandato 17 marzo 1970 –
17 aprile 1975
Predecessore carica istituita
Successore Inizio del regime dei Khmer rossi

Lon Nol (13 novembre 191317 novembre 1985) è stato un militare, politico e dittatore cambogiano.

Fu Primo ministro del Regno di Cambogia dal 1966 al 1967 e dal 1969 al 1970 e da capo della sicurezza interna di Sihanouk, Lon Nol, intraprese un'azione brutale contro i rivoluzionari, conosciuti come Partito Comunista di Kampuchea. dando modo a Pol Pot di approfittarne per iniziare una sollevazione armata contro il governo. Nello stesso anno si autoproclamò presidente della Repubblica Khmer dopo un colpo di Stato, avvenuto il 17 marzo, appoggiato dagli Stati Uniti contro il re Norodom Sihanouk. La sua presidenza durò fino al 1975.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 72612642 LCCN: n90720119