Linea M1 (metropolitana di Budapest)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Budapest M1 Metro.svg Linea M1
Linea della metropolitana di Budapest
Inaugurazione 1896
Ultima estensione 1973
Scartamento 1435 mm
Stazioni 11
Lunghezza 4,4 km
Velocità 50 km/h
Pianta della linea

La Linea M1 (Millenniumi Földalatti Vasút, anche abbreviata in FAV o MillFaV) è una linea della metropolitana di Budapest.
Viene indicata sulla piantina delle linee con il colore giallo. È composta da 11 stazioni sotterranee distribuite su 4,4 km di lunghezza complessiva, attraversando la città in senso sud-ovest↔nord-est. Si tratta della seconda linea metropolitana più antica d'Europa, dopo quella di Londra.

Treno nei pressi di Piazza degli Eroi (Hősök tere) prima del 1973
Un tipico ingresso della linea M1
Interno della stazione Vörösmarty tér

Storia[modifica | modifica sorgente]

Lo scopo originale della prima linea della metropolitana era quello di facilitare il trasporto delle persone verso il parco cittadino Városliget. Sebbene la capitale si fosse sempre opposta a ogni forma di trasporto in superficie sul viale Andrássy út, che era divenuto la strada più elegante di Budapest, l'Assemblea Nazionale accettò il progetto della metropolitana nel 1870 e la società tedesca Siemens & Halske AG fu incaricata della costruzione a partire dall'agosto del 1894. Ci vollero circa 2.000 uomini con i più moderni macchinari per completare il lavoro in meno di due anni. Questa sezione fu costruita interamente tramite scavi in superficie, con il metodo cut and cover).

Completata entro il periodo definito, la linea fu inaugurata il 2 maggio 1896 in occasione del "millenario" (il millesimo anniversario della "conquista della Patria" da parte dei magiari) alla presenza dell'imperatore Francesco Giuseppe. Una delle carrozze originarie è tuttora conservata presso il museo americano Seashore Trolley Museum.

Originariamente la lunghezza del percorso era di 3,7 km ed i treni partivano ogni due minuti. In questo modo era possibile trasportare 35.000 passeggeri al giorno (oggi 103.000 persone viaggiano giornalmente sulla linea). Il percorso iniziale andava dalla stazione Gizella tér (l'odierna Vörösmarty tér) fino all'altro capolinea Zoo, che oggi non è più operativo. Nel 1973 aprì infatti un prolungamento che portò la M1 a estendersi fino alla fermata di Mexikói út, dove venne anche creato un nuovo deposito. Allo stesso tempo, la fermata di Széchenyi fürdő (già Artézi fürdő) fu ricostruita sotterranea e quella di Állatkert eliminata.

Nel 1976, con il completamento del primo tratto della linea M3, si adottò uno schema di identificazione convenzionale che assegnava una colorazione ad ogni linea: da allora per la M1 è stato scelto il giallo.

Nel 2002 l'intera linea è stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO.

Tracciato[modifica | modifica sorgente]

Il suo percorso corre in larga parte sotto allo storico viale Andrássy út, anch'esso Patrimonio dell'Umanità.
La stazione Deák Ferenc tér è un interscambio con le linee M2 e M3.

Metro M1
Unknown route-map component "utENDEa" Unknown route-map component "utENDEa"
Unknown route-map component "utWHARF" Unknown route-map component "utWHARF"
Urban tunnel straight track Unknown route-map component "utKRWg+l"
verso il deposito
Unknown route-map component "utKRWgl+l" Unknown route-map component "utKRWgr+r"
Unknown route-map component "utSTR+BSr" Unknown route-map component "utSTR+BSl"
0
11
Mexikói út
Urban tunnel straight track Urban tunnel straight track
Unknown route-map component "utSTR+BSr" Unknown route-map component "utSTR+BSl"
2
10
Széchenyi fürdő
Urban tunnel straight track Urban tunnel straight track
Unknown route-map component "utSTR+BSr" Unknown route-map component "utSTR+BSl"
3
9
Hősök tere
Urban tunnel straight track Urban tunnel straight track
Unknown route-map component "utSTR+BSr" Unknown route-map component "utSTR+BSl"
4
8
Bajza utca
Urban tunnel straight track Urban tunnel straight track
Unknown route-map component "utSTR+BSr" Unknown route-map component "utSTR+BSl"
5
7
Kodály körönd
Urban tunnel straight track Urban tunnel straight track
Unknown route-map component "utSTR+BSr" Unknown route-map component "utSTR+BSl"
6
6
Vörösmarty utca
Unknown route-map component "utABZrg" Unknown route-map component "utABZrf"
Unknown route-map component "utSTR+BSr" Unknown route-map component "utSTR+BSl"
7
5
Oktogon
Urban tunnel straight track Urban tunnel straight track
Unknown route-map component "utSTR+BSr" Unknown route-map component "utSTR+BSl"
8
4
Opera
Urban tunnel straight track Urban tunnel straight track
Unknown route-map component "utSTR+BSr" Unknown route-map component "utSTR+BSl"
9
3
Bajcsy-Zsilinszky út
Urban tunnel straight track Urban tunnel straight track
Unknown route-map component "utSTR+BSr" Unknown route-map component "utSTR+BSl"
10
2
Deák Ferenc tér M2 M3
Urban tunnel straight track Urban tunnel straight track
Unknown route-map component "utSTR+BSr" Unknown route-map component "utSTR+BSl"
11
0
Vörösmarty tér
Unknown route-map component "utKRWgl+l" Unknown route-map component "utKRWgr+r"
Unknown route-map component "utWHARF" Unknown route-map component "utWHARF"
Unknown route-map component "utENDEe" Unknown route-map component "utENDEe"


Altri progetti[modifica | modifica sorgente]