La danza di Venere

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La danza di Venere
Danzadivenere1.jpg
Joan Crawford e Franchot Tone
Titolo originale Dancing Lady
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1933
Durata 92 min
Colore B/N
Audio sonoro
Genere musicale, commedia, sentimentale
Regia Robert Z. Leonard
Soggetto James Warner Bellah
Produttore MGM
Distribuzione (Italia) MGM (1934)
Fotografia Oliver T. Marsh
Montaggio Margaret Booth
Musiche Harold Adamson, Harold Adamson, Nacio Herb Brown, James P. Johnson, Burton Lane, Burton Lane, Burton Lane, Burton Lane, Jimmy McHugh, Richard Rodgers
Interpreti e personaggi

La danza di Venere (Dancing Lady) è un film del 1933 diretto da Robert Z. Leonard, interpretato da Joan Crawford e Clark Gable.

Si tratta del debutto cinematografico di Fred Astaire, nel ruolo di se stesso.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Tratto dal romanzo di James Warner Bellah, il film narra la vicenda di un ricco playboy che si innamora di bella e brava attrice. Per conquistarla, arriva a “comprarsi” una compagnia teatrale, ma lei gli preferisce il regista scalcagnato. Piacevole commediola semimusicale sull'ambiente del teatro. Gable vivace, la Crawford gli tiene dietro.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema