Kuna croata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il gruppi etnici colombiani dei Kuna, vedi Cuna.
Kuna croata
Nome locale Hrvatska kuna
1kf.jpg
1 kuna (1999) (fronte)
1kr.jpg
(retro)
Codice ISO 4217 HRK
Stati Croazia
Simbolo kn
Frazioni 100 lipa
Monete 1, 2, 5, 10, 20, 50 lipa
1, 2, 5, 25 kn
Banconote 5, 10, 20, 50, 100, 200, 500, 1000 kn
Entità emittente Hrvatska narodna banka (Banca Nazionale Croata)
Sito web www.hnb.hr/eindex.htm
In circolazione dal 1939-1945, poi successivamente con l'indipendenza dalla jugoslavia fu usato a partire dal 1994
Tasso di cambio 1 EUR = 7,5731 HRK (29 giugno 2014)
Lista valute ISO 4217 - Progetto Numismatica

Kuna è la valuta ufficiale della Croazia. Il codice ISO 4217 della Kuna è HRK.

Una kuna equivale a 100 lipa. Un euro vale circa 7,58 kuna (luglio 2014).

Non ha alcun rapporto con le altre valute chiamate "corona": la parola kuna significa "martora" in croato, nel medioevo infatti nel commercio era molto usata la pelliccia di tale animale; la parola lipa significa "tiglio".

La kuna è stata introdotta nel 1994 dopo il periodo di transizione che è seguito all'indipendenza croata agli inizi degli anni 90, quando il dinaro jugoslavo era stato sostituito con un dinaro croato. Essa fu adottato per qualche tempo anche dai croati di Bosnia ed Erzegovina.

Monete[modifica | modifica sorgente]

Valore Rovescio Rovescio in croato
1 lipa Mais Kukuruz
2 lipe Vite Vinova loza
5 lipa Quercia Hrast lužnjak
10 lipa Tabacco Duhan
20 lipa Olivo Maslina
50 lipa Degenia Velebitska degenija
1 kuna Usignolo Slavuj
2 kune Tonno Tunj
5 kuna Orso Mrki medvjed
25 kuna Vario (moneta celebrativa, con un'emissione diversa per ogni anno)

Banconote[modifica | modifica sorgente]

Valore Dritto Rovescio
5 kuna Fran Krsto Frankopan e Petar Zrinski Il vecchio castello di Varaždin
10 kuna Juraj Dobrila L'arena di Pola e la cittadina di Montona
20 kuna Josip Jelačić Il castello Eltz Manor e la colomba di Vučedol
50 kuna Ivan Gundulić La città vecchia di Dubrovnik e il suo palazzo del Rettore
100 kuna Ivan Mažuranić e la tavola di Baška La cattedrale di Rijeka
200 kuna Stjepan Radić Il vecchio palazzo del Comando Generale a Osijek e la cittadella di Tvrđa
500 kuna Marko Marulić Il Palazzo di Diocleziano a Spalato e la figura di un governante dell'XI secolo
1000 kuna Ante Starčević Statua del re Tomislao I e la cattedrale di Zagabria