Kosrae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kosrae
stato federato
Kosrae State
Kosrae – Bandiera
Localizzazione
Stato Micronesia Micronesia
Amministrazione
Capoluogo Tofol
Governatore Robert J. Weilbacher
Territorio
Coordinate
del capoluogo
5°20′N 163°01′E / 5.333333°N 163.016667°E5.333333; 163.016667 (Kosrae)Coordinate: 5°20′N 163°01′E / 5.333333°N 163.016667°E5.333333; 163.016667 (Kosrae)
Superficie 110 km²
Abitanti 8 164 (2008)
Densità 74,22 ab./km²
Distretti 1
Municipalità 4
Altre informazioni
Lingue Inglese, Kosraese
Fuso orario UTC+11
ISO 3166-2 FM-KSA
Cartografia

Kosrae – Localizzazione

Kosrae – Mappa

Lo Stato di Kosrae (fino al 1990 Kusaie) è uno degli Stati Federati di Micronesia, nonché l'omonima isola posta fra Pohnpei e le Isole Marshall.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Rinvenimenti archeologici rivelano che le varie isole erano popolate almeno dal neolitico. Le rovine di Lelu testimoniano l'importanza del regno di Kosrae raggiunta nel XIV secolo.

Il primo contatto con la civiltà occidentale si ebbe nel 1824, quando il capitano francese Louis Isidore Dupperey approdò con la nave Coquille nella baia di Okat e vi rimase per dieci giorni. Con i francesi arrivò anche l'alcool, che devastò la popolazione.

Con l'arrivo di missionari evangelici nel 1852 fu dissuasa la popolazione dall'abuso di alcolici e venne introdotto l'uso degli indumenti. I predicatori istituirono scuole, in cui insegnarono a scrivere, per la prima volta, la lingua kosraese.

Come parte del territorio coloniale delle isole Caroline, Kosrae ha fatto parte dell'Impero coloniale tedesco per 15 anni e dell'Impero giapponese. Con la sconfitta dei Giapponesi nella seconda guerra mondiale, l'isola entrò a far parte, insieme alle altre isole Caroline, Marshall e Marianne, del Territorio fiduciario delle Isole del Pacifico, sotto l'amministrazione degli Stati Uniti d'America dal 1947 al 1990, anno dell'indipendenza.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

È la più orientale delle Isole Caroline, posizionata a 590 km a nord dell'equatore, fra Guam e le isole Hawaii. Con una superficie di 110 km² è la seconda isola, per dimensione, degli Stati Federati di Micronesia.

La costa si presenta frastagliata, intervallata da spiagge e paludi di mangrovie. L'interno, coperto dalla foresta tropicale, è attraversato da diversi corsi d'acqua e culmina col monte Oman (474 m s.l.m.), col monte Matanti (593 m s.l.m.) e con il monte Finkol, (634 m s.l.m.).

Climaticamente l'isola ha due stagioni: da maggio a ottobre quella secca e da novembre ad aprile quella piovosa. Le precipitazioni annuali si aggirano intorno ai 7500 mm in montagna e 5000 mm lungo la costa.

Popolazione[modifica | modifica wikitesto]

La popolazione è di 8.164 abitanti (censimento 2008) ed è composta da micronesiani. Le lingue ufficiali sono l'inglese e il kosraese.

Ordinamento dello Stato[modifica | modifica wikitesto]

Suddivisione amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

Municipalità[modifica | modifica wikitesto]

  1. Lelu (2.849 ab. nel 2008)
  2. Malem (1.771 ab. nel 2008)
  3. Tafunsak (2.489 ab. nel 2008)
  4. Utwe (1.079 ab. nel 2008)

Economia[modifica | modifica wikitesto]

L'economia si basa essenzialmente sul turismo. La produzione agricola (copra, noce di cocco) e la pesca sono attività di sussistenza.

Trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Kosrae ha un aeroporto ed è collegata a Guam, Honolulu, Pohnpei e con il vicino atollo Majuro nelle Isole Marshall. Sull'isola non esistono mezzi pubblici.

Tradizioni[modifica | modifica wikitesto]

Festività[modifica | modifica wikitesto]

Le festività dello Stato di Kosrae sono dieci[1].

Feste Nazionali
Festa Nome Note
1 gennaio Anno nuovo
11 gennaio Giorno della Costituzione di Kosrae
18 gennaio Giorno della Memoria di Lelu
Venerdì Santo
Pasqua
10 maggio Giorno degli FSM Anniversario della Costituzione
6 giugno Giorno della Memoria di Malem
20 giugno Giorno della Memoria di Utwe
8 settembre Giorno della Liberazione di Kosrae
24 ottobre Giorno delle Nazioni Unite
3 novembre Giorno dell'indipendenza Anniversario della fine del protettorato.
3º martedì di novembre Kosrae State Fair
ultimo martedì di novembre Giorno del Ringraziamento
25 dicembre Natale

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Events, Kosrae Visitors Center. URL consultato il 21 agosto 2011.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Micronesia: Briciole di paradiso di Tommaso della Francesca in rivista Diario di bordo Percorsi editrice Febbraio 2004.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]