King's Men

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I King's Men, gli uomini del re è una compagnia di attori a cui apparteneva William Shakespeare (1564-1616) per gran parte della sua carriera. Precedentemente noti come Lord Chamberlain's Men, durante il regno della regina Elisabetta I, diventarono i King's Men nel 1603, quando re Giacomo I ascese al trono e divenne patrono della compagnia.

Il patentino reale del 19 maggio 1603 mostra i nomi dei King's Men in questo ordine: Lawrence Fletcher, William Shakespeare, Richard Burbage, Augustine Phillips, John Heminges, Henry Condell, William Sly, Robert Armin, Richard Cowley, " e il resto dei loro compagni ..." I nove citati per nome divennero i Grooms of the Chamber. Il 15 marzo 1604, ad ognuno dei nove uomini nominati nel patentino sono stati forniti quattro metri e mezzo di stoffa rossa per la processione dell'incoronazione.

teatro Portale Teatro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di teatro