KTorrent

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
KTorrent
Logo
Schermata di KTorrent
Schermata di KTorrent
Sviluppatore Joris Guisson, Ivan Vasić
Ultima versione 4.1.2 (16 agosto 2011)
Sistema operativo Multipiattaforma
Linguaggio C++
Genere Peer-to-peer
Licenza GNU GPL
(Licenza libera)
Sito web http://ktorrent.org/

KTorrent è un client BitTorrent per KDE sviluppato in C++ usando il toolkit Qt. KTorrent fa parte di KDE Extragear. L'interfaccia è tradotta in lingua italiana.

Funzionalità[modifica | modifica wikitesto]

  • Core
    • Possibilità di controllare la velocità di invio e scaricamento.
    • Supporto dei server traccia UDP.
    • Possibilità di scegliere quale file scaricare e assegnazione priorità file
    • Protocollo crittografato.
    • DHT.
    • Possibilità di cambiare la directory di scaricamento in corsa.
    • Limiti velocità sia globali che per singoli torrent.
    • Controllo spazio disco residuo, politiche di scaricamento.
  • Plugin
    • Import: importa file parzialmente scaricati.
    • Bandwith Scheduler: pianificatore della banda.
    • Scan Folder: carica automaticamente da una cartella i torrent.
    • Filtro indirizzi IP.
    • UPnP (Universal Plug and Play).
    • Ricerca sul web (con tab). Usa ad es. il motore di ricerca di BitTorrent (con Konqueror attraverso KParts).
    • RSS Feeds: abbonamento a feed RSS per i torrent.
    • Zeroconf: trova torrent sulla LAN.
    • Statistiche (Krzysztof Kundzicz).
    • Interfaccia Web.

Controversie[modifica | modifica wikitesto]

Alcuni tracker privati bittorrent hanno bandito questo client perché, prima della versione 2.0, inviava statistiche errate. Nonostante l'errore sia stato corretto, non tutti i tracker hanno cessato la discriminazione anche se ormai è raro incorrere in un ban.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]