Strigi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Strigi
Sviluppatore Jos van den Oever, Flavio Castelli
Ultima versione 0.7.7[1] (7 dicembre 2011)
Sistema operativo Multipiattaforma
Linguaggio
Genere Desktop search
Licenza LGPL
(Licenza libera)
Sito web strigi.sf.net

Strigi è il programma di ricerca desktop dell'ambiente desktop della comunità KDE. È stato sviluppato inizialmente da Jos van den Oever. Gli obiettivi di Strigi sono l'indicizzazione rapida con un basso utilizzo di memoria RAM, l'utilizzo di backend flessibili ed una struttura a plugin. Un Benchmark del gennaio 2007 ha dimostrato che Strigi è più veloce e usa meno memoria di altri client[2], ma è privo ancora di diverse caratteristiche presenti in altri programmi di ricerca[senza fonte].

Come gran parte dei programmi di ricerca desktop, Strigi può estrarre informazioni dai file quali la lunghezza di un brano audio, il contenuto di un documento o la risoluzione di un'immagine. I plugin caricati determinano quali tipi di file è in grado di analizzare.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

  • hash SHA-1 per ogni file indicizzato per individuare eventuali duplicati;
  • Supporto a D-Bus e socket per la comunicazione tra indicizzatore e programma di ricerca;
  • Basso utilizzo di risorse;
  • supporto al linguaggio di query Xesam
  • Portabilità, attualmente è disponibile per Linux, Solaris, Mac OS X e Windows
  • L'indicizzazione può essere bloccata manualmente e si interrompe automaticamente se è in esecuzione su un portatile alimentato da batteria, se finisce lo spazio su disco[3] ed è eseguito nei momenti di inattività della CPU.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Changelog
  2. ^ (EN) http://www.kdedevelopers.org/node/2639
  3. ^ (EN) http://www.kdedevelopers.org/node/3573

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Software libero Portale Software libero: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Software libero