isoHunt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
isoHunt
URL www.isohunt.com
Commerciale No
Tipo di sito Motore di ricerca di torrent
Registrazione Facoltativa
Proprietario Gary Fung
Creato da Gary Fung
Lancio gennaio 2003
Stato attuale Chiuso

isoHunt era un motore di ricerca di file torrent, fondato nel Gennaio 2003 da Gary Fung, un cittadino canadese. Il nome "isoHunt" deriva dal termine "immagine ISO", usato per descrivere il processo di copia 1:1 di un disco ottico (solitamente un CD o un DVD).

Oltre al motore di ricerca principale, nel sito era presente anche un forum e la possibilità di registrarsi.

Fino alla chiusura conteneva approssimativamente 14.4 petabytes di files scaricabili (dati del 13 giugno 2012).

Legalizzazione[modifica | modifica sorgente]

Nel 2008, dopo i ripetuti tentativi di CRIA di chiudere il portale, isoHunt chiede formalmente alla corte della British Columbia i confini legali in cui si debba muovere un sito di ricerca di file torrent.[1]

Chiusura[modifica | modifica sorgente]

Il 23 ottobre 2013 isoHunt annuncia di voler chiudere definitivamente. Dopo anni di battaglie legali contro la MPAA sulla violazione del copyright, isoHunt accetta un accordo. Secondo i termini di questo accordo, isoHunt deve chiudere il proprio sito principale e altri tre che reindirizzavano allo stesso (Podtropolis, TorrentBox e Edtk-it.com). Fung accetta anche di pagare 110 milioni di dollari di danni.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ IsoHunt vuole legalizzare i siti torrent, di Alfonso Maruccia - Punto Informatico
  2. ^ Chiude IsoHunt, addio all'amato motore di ricerca Torrent, di Valerio Porcu - Tom's Hardware

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]