Mininova

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mininova
Stato Paesi Bassi Paesi Bassi
Tipo BitTorrent
Fondazione gennaio 2005
Sede principale Paesi Bassi
Settore Servizi Internet
Slogan «The Ultimate BitTorrent Source!
(lett. "La definitiva risorsa BitTorrent")»
Sito web www.mininova.org

Mininova è contenitore e motore di ricerca per diverse tipologie di file .torrent e ha rappresentato sino al 26 novembre 2009 uno dei più grandi torrent finder di internet. Il sito partì nel gennaio 2005 come successore di Suprnova.org (a quel tempo molto popolare), che era finito offline alla fine del 2006 per problemi legali.

I visitatori di Mininova potevano caricare anonimamente file torrent sul sito, utilizzando qualsiasi BitTorrent Tracker. La regola prevedeva semplicemente il divieto di caricare pornografia. Per chi violava tale regola, Mininova procedeva con la registrazione dell'indirizzo IP del violatore, che a quel punto non avreva più la possibilità di caricare alcun tipo di file.

Molti dei torrent distribuiti erano collegamenti per contenuti protetti dal diritto d'autore; ciò determinò la risposta legale del BREIN.

Parallelamente alla distribuzione di file .torrent, il team di Mininova avviò Snotr[1], un sito che offre la condivisione di video; e successivamente anche un servizio di distribuzione contenuti indirizzato ai produttori indipendenti [2].

Per conformarsi alla sentenza della Corte di Utrecht risalente all'agosto 2009, il 26 novembre dello stesso anno Mininova annunciò la limitazione del proprio sito al solo servizio di distribuzione contenuti.[3]

In conseguenza di ciò, circa il 99.3% dei torrent ospitati sul sito furono rimossi, ed il traffico del sito scese del 66% in pochi giorni.[4]. Secondo Alexa Internet, il traffico giornaliero del sito, che agli inizi di novembre 2009 lo poneva nella top 100 dei siti più visitati d'America, il 30 gennaio 2010 era precipitato al di sotto del 1000mo posto.[5]

Inizialmente Mininova stava valutando la possibilità di ricorrere in appello[6]. Tuttavia, davanti alla prospettiva di una nuova denuncia per violazione di copyright intentata da BREIN, mininova ha rinunciato e le due parti hanno raggiunto un accordo extragiudiziale[7].

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

  • Totale torrent in database: 9,219
  • Download di torrent totali: 10,098,822,498
  • Ricerche l'ultimo giorno: 2,248,705

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • La parola "Mininova" raggiunse il 9º posto nella classifica delle parole più cercate su Google del 2006[8].
  • Il 28 maggio 2008, Mininova dichiarò 5 miliardi di download effettuati dal suo sito[9].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ www.snotr.com
  2. ^ (EN) Articolo su blog.mininova.org
  3. ^ Mininova limits its activities to Content Distribution service, 26 novembre 2009.
  4. ^ Mininova Traffic Plummets After Going Legal da TorrentFreak.
  5. ^ mininova.org - Site Info, Alexa, 30 gennaio 2010. URL consultato il 30 gennaio 2010.
  6. ^ Mininova limits its activities to Content Distribution service. Mininova.org. Nov. 26, 2009
  7. ^ P2P, Mininova fa pace con BREIN. Punto Informatico. 13 Dic., 2010
  8. ^ ‘Mininova’ the 9th Most Googled Word in 2006 in Torrentfreak, 19 dicembre 2008. URL consultato il 19 dicembre 2006.
  9. ^ Lawsuit + 5 billion downloads, 28 maggio 2008. URL consultato il 15 giugno 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]