José Beyaert

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
José Beyaert
Dati biografici
Nazionalità Francia Francia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Ritirato 1953
Carriera
Squadre di club
1949 Gitane
Helyett Helyett
1950 Helyett Helyett
Welter Welter
1951 Helyett Helyett
1952 Colomb-Dunlop
1953-1955 Individuale
Nazionale
1947-1949 Francia Francia
Palmarès
Bandiera olimpica  Giochi olimpici
Oro Londra 1948 In linea
Bronzo Londra 1948 Cronosquadre
 

José Beyaert (Lens, 1º ottobre 1925La Rochelle, 11 giugno 2005) è stato un ciclista su strada francese. Vinse la medaglia d'oro ai Giochi della XIV Olimpiade nella prova in linea e quella di bronzo nella cronosquadre. Professionista dal 1949 al 1952.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Dopo la carriera dilettantistica, con l'apice della vintoria della medaglia d'oro ai Giochi della XIV Olimpiade, ma con anche altri risultati importanti come il terzo posto nei camionati nazionali in linea nel 1945, nella Paris-Evreux dello stesso anno e nel Trofeo Matteotti nel 1948, passò professionista con la squadra francese Gitane, aggiudicandosi subito una corsa in linea, il Grand Prix de "L'Echo d'Alger".

Nel 1950 prese parte sia al Tour de France che al Giro d'Italia, senza riuscire a cogliere piazzamenti significativi, ma riuscendo comunque a terminarli entrambi. In quella stessa stagione ottenne anche tre vittorie sempre in corse in linea e fu poi quinto nel Circuit des Cols Pyreneens e nono nella Parigi-Bruxelles.

Nel 1951 non ottenne successi, ma fu secondo nel Grand Prix Helyett, terzo nel Circuit du Port de Dunkerque e nono nella classifica generale finale del Tour des Six Provinces.

Nel 1952 andò vivere e lavorare in Colombia e tornò dilettante. Corse nelle poche corse di questo paese e in quello stesso anno fu il primo ciclista straniero a vincere la Vuelta a Colombia. L'anno seguente si classificò invece secondo dietro a Ramón Hoyos. In totale raccolse otto successi di tappa in questa competizione.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Criterium des As
Giochi della XIV Olimpiade, Prova in linea
Paris-Briane
Grand Prix de "L'Echo d'Alger"
Grand Prix d'Isbergues
Paris-Boulogne sur Mer
Grand Prix Helyett

Altri successi[modifica | modifica sorgente]

Criterium d'Algeri
Criterium d'Avignone

Piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

Grandi Giri[modifica | modifica sorgente]

1950: 47º
1951: fuori tempo massimo

Classiche monumento[modifica | modifica sorgente]

1950: 85º
1951: 72º
1949: 53º
1950: 43º
1951: 73º

Competizioni mondiali[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]