Jon Hall (informatico)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jon Hall

Jon Hall (Stati Uniti d'America, ...) è un programmatore statunitense. Egli è il Direttore Esecutivo di Linux International[1], una società no-profit di venditori di computer che desidera sostenere e promuovere i sistemi operativi basati su Linux. Il nickname "maddog" (in italiano cane pazzo) gli è stato dato dai suoi studenti al Hartford State Technical College, dove era il Capo del Dipartimento di Computer Science (Scienza del Computer) ed ora preferisce essere chiamato in questo modo. Secondo Hall, il suo nickname è "scaturito da un periodo in cui avevo meno self-control."

Ha lavorato per compagnie come la Western Electric Corporation, Aetna Life and Casualty, Bell Laboratories, Digital Equipment Corporation, VA Linux Systems, e SGI. Attualmente è il Chief technical officer (CTO) e l'ambasciatore di Koolu[2].

È stato durante il periodo che lavorava per la Digital che ha iniziato ad interessarsi a Linux, ed ebbe un ruolo fondamentale per ottenere equipaggiamento e risorse per Linus Torvalds per il suo primo port, la piattaforma Digital's Alpha. È stato anche in questo periodo che Hall, ha fondato il più grande Linux Users' Group del New Hampshire.[senza fonte]

Hall fa parte del direttivo di molte compagnie e di molte organizzazioni no-profit, inclusa l'Associazione USENIX· È un ben noto anziano della comunità di programmazione e una figura rispettata del movimento del software libero. Al "UK Linux and Open Source Awards 2006", Hall è stato insignito con un "Lifetime Recognition Award" (Premio di Riconoscimento a Vita) per i suoi servizi per la comunità open source.

Hall possiede un Master in Scienze in Computer Science del Rensselaer Polytechnic Institute (1977) ed è Dottore in Scienze in Commercio e Ingegneria alla Drexel University (1973).

Note[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 8528242 LCCN: n98023979