Johann Philipp von Walderdorff

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Johann Philipp von Walderdorff
arcivescovo della Chiesa cattolica
Kurfürst Johann Philipp.jpg
Ritratto di Johann Philipp von Walderdorff
ArchbishopPallium PioM.svg
Incarichi ricoperti Arcivescovo di Treviri
Nato 24 maggio 1701, Montabaur
Elevato arcivescovo 1756, Duomo di Treviri
Deceduto 12 gennaio 1768, Treviri

Johann Philipp von Walderdorff (Montabaur, 24 maggio 1701Treviri, 12 gennaio 1768) fu Arcivescovo di Treviri dal 1756 al 1768, e vescovo di Worms dal 1763 al 1768.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Divenne vicario generale dell'arcidiocesi, e nel 1742 venne nominato governatore. Con il sostegno della Francia, nel 1754 venne nominato arcivescovo titolare di Patrasso e arcivescovo coadiutore di Treviri con diritto di successione dopo l'arcivescovo Franz Georg von Schönborn. Nel 1756 alla morte di Franz Georg, Johann Philipp gli succedette e, nel 1763 venne eletto vescovo di Worms.

Johann Philipp ricostruì la residenza degli arcivescovi di Treviri, Engers a Coblenza, e il suo castello di famiglia a Molsberg nel Westerwald. Morì nel 1768.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Arcivescovo titolare di Patrasso Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Fabrizio Serbelloni 1754-1756 Francesco Carafa della Spina di Traetto
Predecessore Arcivescovo di Treviri Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Franz Georg von Schönborn 1756-1768 Clemente Venceslao di Sassonia
Predecessore Vescovo di Worms Successore BishopCoA PioM.svg
Johann Friedrich Karl von Ostein 1763-1768 Emmerich Joseph von Breidbach zu Bürresheim

Controllo di autorità VIAF: 64802215