Jari Kurri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jari Kurri
Jari Kurri.jpg
Dati biografici
Nome Jari Pekka Kurri
Nazionalità Finlandia Finlandia
Altezza 183 cm
Peso 90 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo General manager - (Ex ala destra)
Squadra Jokerit Jokerit
Tiro Destro
N° maglia 17 (Ritirato dai Oilers; Finlandia)
Ritirato 1998 - Giocatore
Hall of Fame Hockey Hall of Fame (2001)
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Squadre di club0
1977-1980 Jokerit Jokerit 96 42 39 81
1980-1990 Edmonton Oilers Edmonton Oilers 900 566 679 1245
1990-1991 Devils Milano Devils Milano 40 37 60 97
1991-1996 Los Angeles Kings Los Angeles Kings 359 118 195 313
1994-1995 Jokerit Jokerit 20 10 9 19
1996 NY Rangers NY Rangers 25 4 9 13
1996-1997 Mighty Ducks Anaheim Mighty Ducks Anaheim 93 14 24 38
1997-1998 Colorado Avalanche Colorado Avalanche 74 5 17 22
Nazionale
1978 Finlandia Finlandia U-18 4 6 2 8
1978-1980 Finlandia Finlandia U-20 11 6 10 16
1980-1998 Finlandia Finlandia 65 26 26 52
NHL Draft
1980 Edmonton Oilers Edmonton Oilers 69a scelta ass.
Allenatore
2001-2004 Finlandia Finlandia Ass. Coach
Dirigente
2004-2014 Finlandia Finlandia General Manager
2013- Jokerit Jokerit General Manager
Palmarès
Giochi olimpici 0 0 1
Campionato mondiale 0 1 0
Campionato mondiale U20 0 1 0
Stanley Cup 5 vinte
Per maggiori dettagli vedi qui
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 17 giugno 2012

Jari Pekka Kurri (Helsinki, 18 maggio 1960) è un ex hockeista su ghiaccio finlandese.

Oggi è general manager e assistente allenatore della Finlandia. È membro della Hockey Hall of Fame. Nella sua carriera in National Hockey League ha giocato per Edmonton Oilers, Los Angeles Kings, New York Rangers, Colorado Avalanche e Anaheim Mighty Ducks. In Italia ha giocato per una stagione con i Devils Milano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Ha iniziato la sua carriera da professionista con il Jokerit nella SM-liiga finlandese.

Le sue prime nove stagioni e mezza in NHL le ha giocate con gli Edmonton Oilers per poi essere scambiato - dopo una stagione a Milano - con i Los Angeles Kings, dove ritrovò il vecchio compagno di squadra Wayne Gretzky.

Nel 1996 entrò nuovamente in uno scambio, passando ai New York Rangers. Vi rimase però solo mezza stagione: passò, per la stagione 1996-97 si accasò ai Mighty Ducks of Anaheim, per quella successiva, l'ultima, ai Colorado Avalanche.

Kurri ha vinto cinque Stanley Cup, tutte con Edmonton (1984, 1985, 1987, 1988 e 1990). La sua miglior stagione fu quella 1984-85 quando mise a segno 135 punti e segnò 50 reti nelle sue prime 50 partite (sebbene il suo 50º incontro fosse in realtà il 53° per la squadra e pertanto Kurri non è considerato membro del ristretto club dei 50 goals in 50 games). Un anno dopo risultò in testa alla classifica dei gol in stagione regolare, con 68 reti.

I 19 gol di Kurri nei play-off del 1985 (in 18 partite) eguagliarono il record di Reggie Leach del 1976 (che però li aveva messi a segno in 16 incontri). Un altro record stabilito in quei play-off (e ancora in piedi) sono i tre hat tricks nella finale di conference.

Durante gli anni ad Edmonton era soprannominato "Finnish Flash" (soprannome ereditato poi da Teemu Selänne). Uno dei fattori che fecero sì che Kurri venisse considerato un grande giocatore, fu il fatto che giocò frequentemente in linea con Gretzky. I due avevano una grande intesa: un gol di Gretzky ogni 5 scaturiva da un assist di Kurri, mentre il 60% dei gol del finlandese erano passati per la stecca del canadese.

Dopo la partenza di Gretzky per Los Angeles nel 1988 ci fu chi pensò che il successo di Kurri fosse arrivato al termine. Tuttavia nei due anni successivi Kurri mise a segno 195 punti in 154 partite, guidando gli Oilers ad un'altra Stanley Cup nel 1990.

Al termine della carriera Kurri risultava essere il giocatore europeo ad aver messo a segno il maggior numero di punti nella storia dell'NHL: 601 reti e 797 assist, per un totale di 1398 punti. A questi vanno aggiunti 106 reti e 127 assist nei play-off, terzo in assoluto dietro a Wayne Gretzky e Mark Messier.

È stato il primo finlandese inserito nella Hockey Hall of Fame. Con i suoi 1398 punti è al diciottesimo posto di sempre, al secondo fra gli europei (il suo record è stato superato da Jaromir Jagr); è 14° nella classifica dei gol con 601.

È il secondo miglior marcatore nella storia degli Oilers (dietro al solo Gretzky) con 1043 punti in 754 incontri.

Il suo numero di maglia, il 17, è stato ritirato sia dagli Oilers che dalla Finlandia.

Il premio assegnato al miglior giocatore dei play-off della SM-liiga porta il suo nome.

Ha sposato Miss finlandia 1999, Vanessa Forsman, nel 2004, con la quale ha tre figli. Ha avuto due figli gemelli da un precedente matrimonio.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

L'ultima partita di Kurri è stata la finale per il bronzo dei Giochi olimpici di Nagano 1998, vinta per 3-2 contro il Canada in cui giocava Wayne Gretzky ed in cui mise a segno la prima rete finlandese.[1]

Trasferimenti[modifica | modifica sorgente]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

  • 1978
    • inserito nell'All-Star Team del campionato europeo juniores
    • nominato miglior attaccante del campionato europeo juniores
  • 1983- convocato per l'All-Star Game NHL
  • 1984- Secondo All-Star Team NHL
  • 1985
  • 1986
    • Secondo All-Star Team NHL
    • gioca l'All-Star Game NHL
  • 1987- Primo All-Star Team NHL
  • 1988- gioca l'All-Star Game NHL
  • 1989
    • Secondo All-Star Team NHL
    • gioca l'All-Star Game NHL
  • 1990- gioca l'All-Star Game NHL
  • 1991- nominato nell'All Star Team dei mondiali
  • 1993- gioca l'All-Star Game NHL
  • 1994- nominato nell'All Star Team dei mondiali
  • 1998- gioca l'All-Star Game NHL (nel World Team, composto da giocatori nati fuori dal Nord America)
  • 1998 - Nominato al 50º posto nella classifica dei 100 più grandi giocatori di hockey su ghiaccio stilata dalla rivista The Hockey News (primo degli europei)
  • 2001- Primo finlandese inserito nella Hockey Hall of Fame

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Jari Kurri con la maglia di Colorado.
    Regular Season   Playoffs
Stagione Squadra Lega Partite Gol Assist Pts PIM Partite Gol Assist Pts PIM
1977-78 Jokerit SM-liiga 29 2 9 11 12 6 1 7 8 2
1978-79 Jokerit SM-liiga 33 16 14 30 12 -- -- -- -- --
1979-80 Jokerit SM-liiga 33 23 16 39 22 -- -- -- -- --
1980-81 Edmonton Oilers NHL 75 32 43 75 40 9 5 7 12 4
1981-82 Edmonton Oilers NHL 71 32 54 86 32 5 2 5 7 10
1982-83 Edmonton Oilers NHL 80 45 59 104 22 16 8 15 23 8
1983-84 Edmonton Oilers NHL 64 52 61 113 14 19 14 14 28 13
1984-85 Edmonton Oilers NHL 73 71 64 135 30 18 19 12 31 6
1985-86 Edmonton Oilers NHL 78 68 63 131 22 10 2 10 12 4
1986-87 Edmonton Oilers NHL 79 54 54 108 41 21 15 10 25 20
1987-88 Edmonton Oilers NHL 80 43 53 96 30 19 14 17 31 12
1988-89 Edmonton Oilers NHL 76 44 58 102 69 7 3 5 8 6
1989-90 Edmonton Oilers NHL 78 33 60 93 48 22 10 15 25 18
1990-91 HC Devils Milano ITA 30 27 48 75 6 10 10 12 22 2
1991-92 Los Angeles Kings NHL 73 23 37 60 24 4 1 2 3 4
1992-93 Los Angeles Kings NHL 82 27 60 87 38 24 9 8 17 12
1993-94 Los Angeles Kings NHL 81 31 46 77 48 -- -- -- -- --
1994-95 Jokerit SM-liiga 20 10 9 19 10 -- -- -- -- --
Los Angeles Kings NHL 38 10 19 29 24 -- -- -- -- --
1995-96 Los Angeles Kings NHL 57 17 23 40 37 -- -- -- -- --
New York Rangers NHL 14 1 4 5 2 11 3 5 8 2
1996-97 Mighty Ducks of Anaheim NHL 82 13 22 35 12 11 1 2 3 4
1997-98 Colorado Avalanche NHL 70 5 17 22 12 4 0 0 0 0
NHL Totals 1251 601 797 1398 545 200 106 127 233 123

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ da sportsillustrated.cnn.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 64857927 LCCN: n99018605