Isole Babar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Isole Babar
indonesiano:
"
Pulau Babar"
("
Kepulauan Babar")
italiano: ("
Babar nell'arcipelago delle Babar")
Geografia fisica
Localizzazione Mar di Banda (a nord-ovest)
Mar di Timor (a sud)
Mare delle Molucche (a nord-est)
Coordinate 7°53′24.7″S 129°41′48.3″E / 7.890194°S 129.69675°E-7.890194; 129.69675Coordinate: 7°53′24.7″S 129°41′48.3″E / 7.890194°S 129.69675°E-7.890194; 129.69675
Arcipelago Molucche
Altitudine massima ,
750 m s.l.m.
Geografia politica
Stato Indonesia Indonesia
Provincia Maluku
Cartografia
ID Babar.PNG

[senza fonte]

voci di isole dell'Indonesia presenti su Wikipedia

Le Isole Babar (letteralmente tradotte dal termine nella lingua indonesiana ufficiale: Pulau Babar), sono localizzate nell'arcipelago delle Molucche meridionali e amministrativamente nella provincia di Maluku dell'Indonesia tra le latitudini di 7 gradi 31 minuti sud fino agli 8 gradi 13 minuti sud e dalle longitudini 129 gradi 30 minuti est fino ai 130 gradi 05 minuti est. Kepulauan Babar si riferisce all'intero arcipelago.

Le isole prendono il loro nome dalla maggiore isola centrale di Babar che è larga circa 20 miglia e lunga 60 miglia. L'isola di Babar ha un'elevazione massima di circa 750 metri ed il monte è coperto sparsamente da una foresta pluviale tropicale di montagna.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Da dicembre ad aprile pioggia è così abbondante che si può coltivare il mais, il plantano, la banana, la cassava e il riso rosso, senza alcuna irrigazione. Pozzi d'acqua forniscono sufficiente acqua potabile agli abitanti delle isole Babar durante tutto l'anno.

Questo in marcato contrasto con le altre isole molto più piccole che circondano Babar. Sono isole pianneggianti, costituite da atollo e pietra calcarea sollevate dal vulcano (eccetto Dai Island), non fertili, senza dense foreste e severamente carenti di sorgenti d'acqua fresca. In queste isole gli abitanti indigeni si dedicano alla pesca e alle manifatture con elementi dalla palma di cocco e li commerciano con prodotti agricoli da Babat.

A differenza degli indonesiani che vivono nelle isole vicine alla capitale, gli indigeni discendenti dagli isolani tendono ad avere la pelle più scura, capelli ricci e non mostrano la plica oculare degli est-asiatici.

Oltre ad essere una minoranza ben visibile, la maggioranza degli abitanti di Babar di origine autoctona sono battezzati nella fede cristiana della Chiesa Protestante di Maluku (Gereja Protestan Maluku- GPM). A causa dell'indubbia aridità e lontananza delle isole e per la mancanza di risorse naturali, non si è verificata la costante immigrazione da altre aree sovrappopolate dell'Indonesia. Esistono anche comujnità minoritarie di islamici e di cattolici, fatto che la rende una buona rappresentazione delle fedi del mondo, con una discreta ibridizzazione con le preesistenti pratiche e credenze dell'antico animismo isolano.

Isole nel gruppo delle Babar (dimensioni decrescenti)[modifica | modifica wikitesto]

Mappa delle isole Molucche
  • Babar
  • Masela
  • Wetan
  • Dai
  • Daweloor
  • Dawera

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]