Isole Aru

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Isole Aru
Kepulauan Aru
Foto satellitare dell'arcipelago.
Foto satellitare dell'arcipelago.
Geografia fisica
Localizzazione Mare degli Arafura
Coordinate 6°10′N 134°30′E / 6.166667°N 134.5°E6.166667; 134.5Coordinate: 6°10′N 134°30′E / 6.166667°N 134.5°E6.166667; 134.5
Arcipelago Isole Aru
Superficie 8.563 km²
Geografia politica
Stato Indonesia Indonesia
Centro principale Dobo
Cartografia
ID Aru.PNG
Mappa di localizzazione: Indonesia
Isole Aru

[senza fonte]

voci di isole dell'Indonesia presenti su Wikipedia

Le Isole Aru (anche isole Aroe o Kepulauan Aru) sono un arcipelago di 95 isole situate nella provincia di Maluku nell’Indonesia orientale.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

L’arcipelago è il più orientale della provincia di Maluku ed è localizzato nel nord del Mare degli Arafura, tra il sud-ovest della Nuova Guinea e il nord dell’Australia. Si estende su una superficie totale di 8.563 km². L’isola più vasta è Tanahbesar (anche chiamata Wokam); Dobo, il principale porto dell’arcipelago, è sulla vicina piccola isola di Wamar. Altre isole di rilievo sono Kola, Kobroor, Maikoor, e Trangan.

Tutte le isole si presentano prevalentemente pianeggianti, o caratterizzate da basse colline, e tra loro sono separate da stretti canali o brevi tratti di mare. La vegetazione che ricopre le isole è un insieme di foreste pluviali tropicali e subtropicali, savane e mangrovie. L’arcipelago, durante le ultime glaciazioni, era connesso alle vicine Australia e Nuova Guinea, e proprio con questa ultima sono in stretta relazione sia la flora che la fauna.

La raccolta della madreperla è tra le principali risorse delle isole. Fra gli altri prodotti da esportazione vi sono il tabacco e la noce di cocco.

La colonizzazione da parte degli olandesi iniziò nel 1623.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Isole Portale Isole: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Isole