Halmahera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Halmahera
Halmahera, Jilolo, Gilolo
Halmahera Topography.png
Geografia fisica
Localizzazione Oceano Pacifico
Coordinate 0°36′N 127°52′E / 0.6°N 127.866667°E0.6; 127.866667Coordinate: 0°36′N 127°52′E / 0.6°N 127.866667°E0.6; 127.866667
Arcipelago Molucche
Superficie 17.711 km²
Altitudine massima 1635 m s.l.m.
Geografia politica
Stato Indonesia Indonesia
Provincia North Maluku coa.png Maluku Settentrionale
Demografia
Abitanti 162.728 (1995)
Densità 9,15 ab./km²
Cartografia
ID Halmahera.PNG
Mappa di localizzazione: Indonesia
Halmahera

[senza fonte]

voci di isole dell'Indonesia presenti su Wikipedia

Halmahera (chiamata anche Jilolo o Gilolo) è l'isola maggiore dell'arcipelago delle Molucche, nell'oceano Pacifico. Politicamente, fa parte della provincia di Maluku Settentrionale, in Indonesia.

Nel 1995, aveva 162.728 abitanti; alcuni parlano una varietà di lingue austronesiane, altri lingue papuasiche.

Con i suoi 17.711 km², è la 51ª isola più grande del mondo. È formata da quattro penisole che formano tre grandi baie, chiamate Kau, Buli e Weda. È attraversata dall'equatore. Il territorio è prevalentemente montuoso e ricco di foreste. La vetta più alta è il monte Gamkunoro, alto 1635 m.

Il 25 settembre 1944 fu bombardata durante l'occupazione di Morotai nelle Molucche.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Enciclopedia Geografia Mondiale A-I. Istituto Geografico DeAgostini, Novara, 1995, p. 549.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]