Inferno nella stratosfera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Inferno nella stratosfera
Titolo originale 宇宙大戦争, Uchū daisensō
Lingua originale giapponese
Paese di produzione Giappone
Anno 1959
Durata 90 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere fantascienza
Regia Ishiro Honda
Sceneggiatura Jojiro Okami, Shinichi Sekizawa
Produttore Tomoyuki Tanaka
Fotografia Hajime Koizumi
Montaggio Kazuji Taira
Musiche Akira Ifukube
Interpreti e personaggi

Inferno nella stratosfera (宇宙大戦争 Uchū daisensō?, lett. "La grande guerra spaziale") è un film di fantascienza del 1959 diretto da Ishiro Honda. È il seguito del film I misteriani del 1957.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Dopo una serie di misteriosi e devastanti incidenti in Giappone, Italia e Panamá, il centro di ricerche spaziali delle Nazioni Unite individua una razza di alieni chiamati Natal particolarmente aggressivi. Questi alieni hanno stabilito la loro base sul lato oscuro della Luna e mirano a prendere il controllo della Terra per rendere l'intera umanità loro schiava.

Le Nazioni Unite pianificano un tentativo di attaccare per primi la base dei Natal sulla Luna. Nonostante i gravi danni inflitti alle fortezze aliene, l'attacco non ha successo e i soldati sono costretti a rientrare sulla Terra, per poter difendere il pianeta dall'invasione.

Durante il conflitto finale molte metropoli del pianeta, tra cui Tokyo e San Francisco vengono distrutte, ma alla fine l'umanità riesce a sconfiggere i Natal.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]