I pistoleri maledetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I pistoleri maledetti
Titolo originale Arizona Raiders
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1965
Durata 88 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2,35 : 1
Genere western
Regia William Witney
Soggetto Frank Gruber, Richard Schayer
Sceneggiatura Alex Gottlieb, Mary Willingham, Willard W. Willingham
Produttore Grant Whytock
Casa di produzione Robert E. Kent Productions, Columbia Pictures Corporation
Fotografia Jacques R. Marquette (accreditato come Jacques Marquette)
Musiche Richard LaSalle
Scenografia Paul Sylos
Trucco Dan Greenway, Edith Lindon
Interpreti e personaggi

I pistoleri maledetti (Arizona Raiders) è un film del 1965 diretto da William Witney.

È un film western statunitense con Audie Murphy, Michael Dante e Ben Cooper. I pistoleri maledetti è il remake de Il sergente Carver (The Texas Rangers) del 1951.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film, diretto da William Witney su una sceneggiatura di Alex Gottlieb, Mary Willingham e Willard W. Willingham con il soggetto di Frank Gruber e Richard Schayer,[2] fu prodotto da Grant Whytock per la Columbia Pictures Corporation tramite la Robert E. Kent Productions[3] e girato a Cortaro, negli Apacheland Studios nel Gold Canyon e a Old Tucson, Tucson, in Arizona.[4]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu distribuito con il titolo Arizona Raiders negli Stati Uniti dal 1º agosto 1965[5] al cinema dalla Columbia Pictures.[3]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[5]

  • in Austria nell'agosto del 1965 (Goldtransport durch Arizona)
  • in Germania Ovest il 12 agosto 1965 (Goldtransport durch Arizona)
  • in Finlandia il 17 settembre 1965 (Arizonan ratsastajat)
  • in Svezia il 18 ottobre 1965
  • nel Regno Unito il 28 febbraio 1966
  • in Danimarca il 3 aprile 1967 (Arizona Raiders)
  • in Jugoslavia (Banditi Arizone)
  • in Brasile (Bandoleiros do Arizona)
  • in Spagna (El renegado de Arizona)
  • in Polonia (Jezdzcy Arizony)
  • in Grecia (Oi epidromeis tis Arizona)
  • in Francia (Représailles en Arizona)
  • in Italia (I pistoleri maledetti)

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

La tagline è: "Audie Murphy as a new kind of action-man... Raider-turned-Ranger!".[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) I pistoleri maledetti - IMDb - Collegamenti ad altri film. URL consultato il 9 gennaio 2013.
  2. ^ I pistoleri maledetti - IMDb - Cast e crediti completi. URL consultato il 9 gennaio 2013.
  3. ^ a b I pistoleri maledetti - IMDb - Crediti per le compagnie. URL consultato il 9 gennaio 2013.
  4. ^ I pistoleri maledetti - IMDb - Luoghi delle riprese. URL consultato il 9 gennaio 2013.
  5. ^ a b I pistoleri maledetti - IMDb - Date di uscita. URL consultato il 9 gennaio 2013.
  6. ^ (EN) I pistoleri maledetti - IMDb - Tagline. URL consultato il 9 gennaio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema