Guglia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Guglie della Cattedrale di Clermont-Ferrand, Francia

La guglia è un elemento architettonico decorativo a forma conica, alta e sottile, usata come ornamento nelle coperture delle chiese, campanili, torri, etc.

Se è la continuazione di un pilastro, si chiama pinnacolo. Il pinnacolo ha solitamente una funzione strutturale (anche se nel tempo è andato perdendola), in quanto il suo carico è mirato a deviare verso il basso le spinte orizzontali provocate dall'appoggio di un arco o di una volta.

Se è posta all'incrocio dei tetti di una cattedrale prende il nome dal toponimo francese flèche. Infatti rappresenta un elemento caratteristico dell'architettura gotica della Francia e di quei paesi che abbracciarono direttamente l'influsso di questo stile.

La guglia è un elemento tipico, ma non esclusivo, dell'architettura gotica.

Questo elemento decorativo è stato posizionato anche sopra al One World Trade Center a New York.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]