Governatorato di Grodno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Stato storico}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.
Grodno governorate.jpg
Stemma

Il governatorato di Grodno (in russo: Гродненская губерния?) era una gubernija dell'Impero russo.

Il governatorato fu istituito nel 1796, alla fine delle spartizioni della Polonia, ed era originariamente conosciuto come Governatorato di Slonim; quest'ultimo esistette fino al 12 dicembre 1796, quando lo zar Paolo I lo unì al Governatorato di Vilna per formare il Governatorato lituano.

Dopo la morte di Paolo, Alessandro I annullò i cambiamenti amministrativi introdotti dal suo predecessore. Il Governatorato lituano fu abolito e ri-suddiviso nei governatorati di Vilna e Slonim il 9 settembre 1801. Il governatorato di Grodno fu re-istituito con i confini del 1796. Il capoluogo era a Grodno (Hrodna).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]