Gonzalo Fernández de Córdoba (1585-1635)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Infobox militare}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.
Gonzalo Fernández de Córdoba
Gonzalo Fernández de Córdoba in un'incisione di Wenceslas Hollar

Gonzalo Fernández de Córdoba in un'incisione di Wenceslas Hollar


Governatore del Ducato di Milano
Durata mandato 1625-1629
Capo di Stato Filippo IV di Spagna
Predecessore Gomez Suarez de Figueroa y Córdoba
Successore Ambrogio Spinola

Dati generali
Prefisso onorifico Don
Suffisso onorifico Principe di Maratea

Gonzalo Fernández de Córdoba (15851635) è stato un generale e duca spagnolo. Partecipò alla guerra dei trent'anni.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Governatore dello stato di Milano, lasciò al suo posto per un certo periodo il gran cancelliere Antonio Ferrer (citato ne I promessi sposi). Parente del gran Consalvo di Napoli, altro Gonzalo Fernandez, fu invischiato nella guerra per la successione al ducato di Mantova, che vedeva gli spagnoli contro i francesi, sebbene il Manzoni lo sostenesse favorevole alla guerra in realtà fonti storiche lo ricordano contrario. Valoroso generale si era battuto con grande onore nelle Fiandre durante la guerra dei trent'anni. Nel 1622 fu protagonista della battaglia di Fleurus.

Nei Promessi Sposi[modifica | modifica sorgente]

Questo personaggio storico è anche un personaggio de I promessi sposi di Alessandro Manzoni. Già presente a partire dai fatti dei tumulti di San Martino, Gonzalo Fernández de Córdoba viene descritto comunque realisticamente[1]. Manzoni descrive anche la rabbia del popolo contro di lui quando lascia Milano[2].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ culturacattolica.it
  2. ^ classicitaliani.it

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Governatore del Ducato di Milano Successore Flag of Milan.svg
Gomez Suarez de Figueroa y Córdoba 1625-1629 Ambrogio Spinola

Controllo di autorità VIAF: 226391492