Golden Sun

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Golden Sun
Golden Sun Logo.png
Sviluppo Camelot Software Planning
Pubblicazione Nintendo
Serie Golden Sun
Data di pubblicazione Giappone 1 agosto 2001
Flags of Canada and the United States.svg 11 novembre 2001
Zona PAL 22 febbraio 2002
Genere Videogioco di ruolo
Modalità di gioco Giocatore singolo
Piattaforma Game Boy Advance
Supporto Cartuccia

Golden Sun (黄金の太陽 開かれし封印 Ōgon no Taiyō Hirakareshi Fūin?, Golden Sun: Il Sigillo Rotto) è un videogioco J-RPG sviluppato dalla Camelot Software Planning per Nintendo Game Boy Advance. Il primo sequel del videogioco prende il nome di Golden Sun: L'era perduta. Nel 2009 la Camelot Software Planning ha rivelato l'uscita del terzo capitolo (per console Nintendo DS): Golden Sun: L'alba oscura.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La storia ha come principale argomento l'alchimia e i quattro elementi (Acqua, Aria, Fuoco e Terra). I protagonisti sono quattro ragazzi che devono salvare il proprio mondo, detto Weyard, dopo che due misteriosi individui hanno trafugato gli Astri Elementali (Astro Venere, Astro Marte, Astro Mercurio, Astro Giove; corrispondenti agli elementi).

I quattro Astri sono il principio dell'Alchimia e reggono in equilibrio l'universo. In principio erano custoditi nel Tempio di Sol. nel villaggio di Vale, luogo natio del personaggio principale, Isaac (ロビン Robin?), e del suo migliore amico, Garet (ジェラルド Jerarudo?, Gerald). La leggenda vuole che se i quattro astri fossero stati usati per accendere i quattro rispettivi fari agli angoli del mondo la potenza dell'alchimia sarebbe tornata a regnare su Weyard.

Quando gli Astri vennero rubati, una catastrofe si abbatté su Vale. I membri del villaggio diedero ad Isaac e Garet il compito di recuperarli per poter ristabilire l'equilibrio, prevenendo successive catastrofi. In quanto Adepti, rispettivamente di Venere e di Marte, i due ragazzi praticano l'alchimia e l'arte della Psienergia, una particolare forma di energia che conferisce ai protagonisti una vasta e svariata quantità di poteri ed abilità di attacco e difesa. Per ricaricarla sono necessari i Cristalli Psienergici.

Durante il loro viaggio incontrano gli altri due protagonisti della storia: Ivan (イアン Ian?), adepto di Giove e Mia (メアリィ Mearī?, Mary), adepta di Mercurio.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Il giocatore può controllare fino a quattro personaggi alla volta, su un totale di cinque. Isaac, un Adepto di Venere nato a Vale è il vero protagonista del gioco sebbene non parli mai, ed è controllabile sin dall'inizio dell'avventura, durante la brevissima introduzione al gioco ambientata tre anni prima del vero sviluppo della vicenda. Garet, è un Adepto di Marte nato nella stessa città di Isaac. È il miglior amico di quest'ultimo ed il secondo personaggio utilizzabile dall'inizio, pochi secondi dopo lo stesso protagonista. Il suo carattere può apparire piuttosto impulsivo e irascibile, tuttavia è molto coraggioso e segue Isaac nelle sue scelte.

Jenna (ジャスミン Jasumin?, Jasmine), un Adepta di Marte nata anch'essa a Vale, appare svariate volte nel gioco, ma è controllabile solamente nel secondo episodio. Il quarto personaggio è Ivan, un Adepto di Giove, la cui origine è sconosciuta, che i protagonisti incontrano nel corso del gioco. Il ragazzo è molto calmo e riflessivo, ma anche molto risoluto e deciso nelle sue scelte. L'ultimo personaggio utilizzabile nel gioco è Mia, un'Adepta di Mercurio delle gelide terre di Imil.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi