Giovanni Andrea De Ferrari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
S. Ugo Canefri, il miracolo della fonte, dipinto di Giovanni Andrea De Ferrari conservato a Genova, nella Commenda di San Giovanni di Pré

Giovanni Andrea De Ferrari (Genova, 1598Genova, 25 dicembre 1669) è stato un pittore italiano del periodo Barocco, attivo soprattutto a Genova e in Liguria.

Si formò alla scuola di Bernardo Castello e dello Strozzi, collaborò ad alcuni progetti con Giovanni Andrea Ansaldo ed ebbe tra i suoi allievi alcuni tra i più noti pittori della scuola genovese del Seicento, quali Valerio Castello, Giovanni Benedetto Castiglione detto il Grechetto, Giovanni Bernardo Carbone, Sebastiano Cervetto e Giovanni Andrea Podestà.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Tra le sue opere più importanti si ricordano:

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 47908605