Gesta Francorum et aliorum Hierosolymitanorum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Libro}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.

Le Gesta Francorum et aliorum Hierosolymitanorum ("Le gesta dei Franchi e degli altri pellegrini a Gerusalemme"), per ellissi anche Gesta Francorum, è una cronaca redatta in latino sulla Prima Crociata risalente al 1100-1101. Priva di indicazione dell'autore, sembra essere prodotto della cerchia del condottiero crociato Boemondo I d'Antiochia.

Narra gli eventi della prima crociata dalla sua indizione nel novembre 1095 fino alla battaglia di Ascalona del 1099. Accanto al finalismo positivo della crociata sono messi in luce gli aspetti crudeli e drammatici del conflitto. Celeberrime alcune pericopi per l'acceso realismo.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Luigi Russo (a cura di), Le gesta dei franchi e degli altri pellegrini gerosolimitani, Alessandria 2003

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]