Fuoriclasse

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fuoriclasse
Fuoriclasse.png
Screenshoot dalla sigla
Titolo originale Fuoriclasse
Paese Italia
Anno 2011 - in produzione
Formato serie TV
Genere commedia
Stagioni 3
Episodi 28
Durata 50 min
Lingua originale italiano
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 16:9
Risoluzione 1080i
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Ideatore Domenico e Federico Starnone
Regia Riccardo Donna
Soggetto Domenico Starnone (romanzi)
Sceneggiatura Domenico Starnone, Federico Starnone, Francesco Piccolo
Interpreti e personaggi
Musiche La Femme Piège
Casa di produzione ITC Movie, Rai Fiction
Prima visione
Prima TV Italia
Dal 23 gennaio 2011
Al in corso
Rete televisiva Rai 1
Rai HD
Opere audiovisive correlate
Spin-off Fuoriclasse-Off

Fuoriclasse è una serie televisiva italiana diretta da Riccardo Donna.

La serie, tratta da alcuni racconti di Domenico Starnone (Ex cattedra, Fuori registro e Sottobanco), ha come attrice protagonista Luciana Littizzetto che interpreta il personaggio di Isa Passamaglia. [1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La serie segue le disavventure di Isa, interpretata da Luciana Littizzetto, una professoressa di Latino e Lettere alla soglia dei 50 anni divorziata e con un figlio adolescente a carico. Nella seconda stagione viene toccato il delicato tema della gravidanza in tarda età: infatti Isa scoprirà di aspettare un bambino, e fino all'ultimo non saprà se optare per l'aborto o meno. Fanno da sfondo ai problemi della professoressa le storie di vita quotidiana di professori e ragazzi.

Prima stagione[modifica | modifica wikitesto]

Anno Scolastico 2010/11. Isabella "Isa" Passamaglia è docente di Lettere e Latino al "Liceo scientifico Caravaggio" di Torino. Isa sta affrontando l'abbandono del marito Riccardo, che la ha lasciata per una donna più giovane, e i problemi del figlio quattordicenne Michele, neo-alunno del Caravaggio. Anche al lavoro Isa non ha poco da fare: subisce le pressioni del collega eterno rivale Salvatore Lobascio, la crisi di mezz'età della prof Mittolò, che per Isa è come una sorella, i rimproveri di Tina Cappoli, la più longeva docente del Caravaggio, il corteggiamento del professor Enzo Vivaldi, conosce la nuova preside del liceo, suor Clotilde, ma soprattutto dovrà fare i conti con Marcella Zara, che vorrà sino alla fine rimandare Michele, figlio di Isa, solo per rivalità con Isa stessa con la quale sino all'anno precedente stringeva un rapporto di fraterna amicizia. Fra gli alunni, invece, arriva Marco Soratte, un ragazzo turbolento e manesco dal passato drammatico, che Isa aiuterà a integrarsi.

Seconda stagione[modifica | modifica wikitesto]

Sono passati tre anni dalla fine della prima stagione. Isa ed Enzo convivono ed Enzo ha intenzione di sposarsi, malgrado Isa non sia favorevole. Michele, che frequenta la quarta liceo[2] (la serie è ambientata nell'A.S. 2013/14), incontra Aida, una nuova ragazza del Caravaggio, che subito gli fa battere il cuore anche se inizialmente l'amore non è ricambiato. Al posto di Nadia Mittolò e del professor Polillo, arrivano la bella Gaia Marciali, l'ambigua Iris Tablò e il rigido Tommaso Canfora. La direttrice suor Clotilde parte per una missione umanitaria e al suo posto arriva Gianrico D'Astolfo, un uomo simpatico ma stralunato e strambo. Marco Soratte, pluri-bocciato, frequenta ancora l'ultimo anno di liceo, mentre decide di aprire un bed and breakfast, alla quale festa tornano dei suoi vecchi compagni. Lobascio ha avuto un notevole cambiamento (sia fisico che caratteriale) grazie alla sua nuova cotta, la professoressa di Educazione Fisica Iris Tablò. La Cappoli, ormai pensionata, continua a passare le sue giornate al Caravaggio e dà ad Isa preziosi consigli. Quando Isa scopre di avere un ritardo nel ciclo mestruale, pensa subito a una menopausa anticipata, invece è incinta. Inizialmente vorrebbe tenerlo ma successivamente sarà indecisa, in seguito a esser stata chiamata "nonna" da una signora al supermercato, ed è quindi sicura di abortire. Infine sceglie di tenere la bambina, che nasce il 9 luglio 2014 (la data è leggibile dal primo piano sul responso di un esame medico di Isa in travaglio)[3] e che chiama Anna. Intanto Enzo rivede la sua ex moglie Stefania, e in un momento di debolezza ci va a letto. Anche Riccardo torna a Torino e si unisce alla già allargata famiglia Vivaldi-Tramola-Passamaglia.

Terza stagione[modifica | modifica wikitesto]

Sono passati due anni dalla fine della seconda stagione. Isa torna a scuola dopo un anno di maternità, viene accolta con una festa a sorpresa e Lobascio (nuovo preside dopo aver vinto il concorso) la nomina vice-preside. Iris Tablò è stata trasferita e al suo posto è arrivata una nuova docente di Educazione Fisica. Tina Cappoli si occupa saltuariamente della piccola Anna. Lobascio iscrive il Caravaggio al concorso per il miglior liceo d'Italia, per ripicca a una vecchia fiamma della moglie. Michele frequenta il primo anno di Medicina all'università che successivamente non vorrà proseguire perché un giorno incontrando Stefania (la ex di Enzo) non se la riesce a dimenticare perciò decide di mollare . Sarà proprio Stefania a convincerlo a proseguire e da questo momento in poi lui si innamorerà di Stefania trascurando sempre di più Aida fino a quando lei, un giorno, li spia mentre lui le dà un bacio. I prof Canfora e Marciali convivono, ma ci saranno incomprensioni con la prima famiglia di lui e il padre di lei. Soratte viene sfrattato e rimane senza casa e senza lavoro. Riccardo parte e va a lavorare in Africa. Inoltre arriva l'ambigua sorella di Isa, Beatrice Passamaglia, la quale si occupa di un canale di televendite in cui si fa chiamare Bea Pax.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione

Episodi

Prima TV

Prima stagione 12 2011
Seconda stagione 8 2014
Terza stagione 8 2015

Spin-off[modifica | modifica wikitesto]

Come iniziativa della Rai, anche Fuoriclasse è stato inserito nel progetto RAY, progetto che prevede una serie di mini-episodi dalla durata di 3-4 minuti per promuovere l'inizio della terza stagione della serie. I 10 episodi della serie, chiamata Fuoriclasse-Off, vengono pubblicati da martedì 14 aprile tutti i pomeriggi alle 17:30 sul sito Rai.it

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Isabella "Isa" Passamaglia, interpretata da Luciana Littizzetto (stagioni 1-3).
    È la madre di Michele e la protagonista della serie; separata da poco, deve occuparsi da sola del figlio adolescente Michele e del budget familiare. Fa fronte anche al corteggiamento dell'amico e collega Enzo Vivaldi, alle cattiverie che subisce dal professor Lobascio e alla nuova preside, una suora. Nella seconda stagione convive con Enzo, con il quale progetta di sposarsi. Scopre però di essere incinta, a 46 anni. Decide di tener nascosta la gravidanza e di abortire, ma finisce per rovinare il rapporto con Enzo, che scopre la gravidanza e le intenzioni di Isa, che alla fine cambia idea e tiene il bambino. Scopre però che Enzo l'ha tradita e lo caccia di casa. Alla fine della seconda stagione partorisce una bambina di nome Anna. Inoltre viene nominata vicepreside dal nuovo preside D'Astolfo. Dice di avere un fratello (che però non nomina direttamente) e ha una sorella, Beatrice, che compare nella terza stagione.
  • Riccardo Tramola, interpretato da Neri Marcorè (stagioni 1-3).
    È l'ex marito di Isa, di professione dentista; all'inizio della prima serie si trova alle isole Mauritius con la nuova fidanzata ventisettenne Martina Gempi. A metà serie torna illudendo il figlio Michele di voler rimanere, invece parte di nuovo. Nella seconda stagione lascia Martina e Roma e torna a Torino per stare vicino a Michele, mentre nella terza stagione parte per andare a lavorare in un resort di lusso a Zanzibar.
  • Michele Tramola, interpretato da Lorenzo Vavassori (stagione 1) e Andrea Arcangeli (stagione 2-3)
    Primogenito di Isa, ferito dall'allontanamento del padre, riversa la sua frustrazione sulla madre. Questa situazione, unita alle difficoltà tipiche della sua età, influirà molto negativamente sul suo rendimento scolastico nel primo quadrimestre, ma riuscirà a risollevarsi bene nel secondo e ad essere promosso, grazie soprattutto all'aiuto di Nadia Mittolò, che gli dà ripetizioni gratis e della quale si innamora. Nella seconda stagione ha 17 anni e è molto più maturo e affettuoso con la madre e con Enzo. Ha un colpo di fulmine per la bella Aida, che si è appena trasferita nel suo liceo. I due si fidanzano e presto Michele fa le presentazioni ufficiali alla sua famiglia. Quando scopre che è musulmana e che deve sposare un arabo, la loro storia sembrerà essere giunta al capolinea.
  • Vincenzo "Enzo" Vivaldi, interpretato da Fausto Maria Sciarappa (stagioni 1-3).
    Insegnante di matematica e fisica, ha da sempre un debole per Isa. Alla fine della prima stagione decidono di andare a convivere. Nella seconda stagione mette incinta Isa, ma durante la gravidanza la tradisce con l'ex moglie. Dopo la nascita di Anna diventa paranoico e protettivo a tal punto da trascurare gli altri aspetti della sua vita, quali il rapporto con la moglie e la scuola. Lui ed Isa si sposano alla fine della terza stagione.
  • Beatrice Passamaglia, interpretata da Lunetta Savino (stagione 3).
    È l'eccentrica sorella di Isa, amante del tacco 12 e delle stravaganze, gestisce un canale di televendite in cui si fa chiamare Bea Pax. Pur essendosi allontanata dalla sorella, tenta in tutti i modi di recuperare il rapporto con lei, anche facendo di nascosto dei regali alla piccola Anna.

Corpo docente[modifica | modifica wikitesto]

  • Suor Clotilde, interpretata da Mariella Valentini (stagione 1).
    Anagraficamente Miriam, in passato insegnante di Filosofia, ora preside del liceo Caravaggio alla sua prima nomina come dirigente scolastico. È molto corretta e comprensiva. Pur essendo una suora, dirige l'istituto in maniera del tutto laica e corregge spesso chi la chiama "madre" perché vuole essere chiamata semplicemente "preside". Sostituita da Gianrico D'Astolfo nella seconda stagione.
  • Salvatore "Totò" Lobascio, interpretato da Ninni Bruschetta (stagioni 1-3).
    Vicepreside per il quinto anno consecutivo e nemico giurato di Isa, insegna lettere. Borioso e approfittatore, soprattutto del ruolo di vicepreside che ricopre ormai da quattro anni, è sostenuto solo da Filippo Gunardo e Luigi Broccoletti, suoi elettori, mentre è malvisto dal resto del corpo docente. Nella seconda stagione il Preside decide di affidare il compito di suo vice a Isa, provocando in Lobascio odio ed antipatie nei confronti della Passamaglia. Egli infatti, cercherà invano di riavere il posto di vicepreside. È lui ad accorgersi di strani comportamenti da parte del Preside. Nella terza stagione è lui stesso a ricoprire il ruolo di preside.
  • Nadia Mittolò, interpretata da Fabrizia Sacchi (stagione 1).
    Insegnante di lettere al biennio, è la migliore amica di Isa. Le viene assegnata la sezione D del biennio, in cui inizialmente il figlio di Isa si trova. Sarà la stessa Nadia Mittolò a richiedere un piccolo sfoltimento della classe, con troppi studenti e poco gestibile nella quotidianità scolastica, sfoltimento che riguarderà sei studenti, tra cui Michele Tramola. Si fidanzerà con Giulio Polillo, insegnante di Educazione Fisica.
  • Tina Cappoli, interpretata da Gisella Burinato (stagioni 1-3).
    Insegnante di scienze prossima alla pensione, ha un buon rapporto con Isa. Ansiosa in tutto e per tutto. È ossessionata dal registro che teme di perdere dalla volta in cui, ben tre anni prima, lo ha perso davvero, dovendosi subire ben tredici ricorsi. Le viene infatti dato un registro dalla copertina rossa, a differenza di tutti gli altri suoi colleghi che ce l'hanno blu, in modo che lo possa riconoscere subito. Broccoletti, prendendosi gioco della sua ansietà nei confronti del registro, approfitta di ogni occasione per farlo sparire causando così continue crisi di panico alla collega. Nella seconda stagione è ormai pensionata ma cura il progetto del CIC al Caravaggio, di cui si occupava anche quando ancora era in servizio. Ha un'infatuazione per il Preside d'Astolfo.
  • Marcella Zara, interpretata da Germana Pasquero (stagioni 1-3).
    Insegnante di Lettere ruffiana e vanitosa, ha scambiato le classi con Isa. Quando il rapporto tra le due si guasta, si vendica su Michele, suo alunno e figlio di Isa. Nella seconda stagione cambia sezione, passando dal biennio della sezione B a quello della sezione A e prende delle ore che Isa ha dovuto lasciare a causa del suo ruolo di vicepreside. Ha come alunno il figlio di Lobascio. Suo marito è un famoso editore.
  • Mario Del Bosco, interpretato da Andrea Bosca (stagione 1).
    Insegnante di storia e filosofia al suo primo incarico; intesserà una relazione con Elisa Sangallo, l'insegnante di inglese. Sostituito poi da Tommaso Canfora.
  • Filippo Gunardo, interpretato da Roberto Citran (stagione 1).
    Insegnante di scienze, tirannico, insoddisfatto e stanco del suo lavoro. All'interno della scuola non ha buon rapporto con nessuno: né con i suoi colleghi, né con i suoi alunni in particolare con quelli della 3B ai quali dà a tutti l'insufficienza per antipatia nel primo quadrimestre eccetto che ad Emilio Frasca. Nella 5B invece fa delle avances a Selvaggia Petrocelli. Questi suoi atteggiamenti scorretti vengono contestati dagli altri docenti i quali faranno sì che a partire dall'inizio del secondo quadrimestre si faccia esonerare dalla professione per il resto dell'anno scolastico.
  • Elisa Sangallo, interpretata da Giorgia Cardaci (stagione 1).
    Insegnante di inglese. Non riesce a farsi rispettare dagli alunni poiché ancora giovane e molto dolce. Riesce ad interessarli alle sue lezioni con l'uso della musica. Utilizzerà, nelle sue lezioni, la chitarra. Sostituita poi da Gaia Marciali.
  • Giulio Polillo, interpretato da Blas Roca-Rey (stagione 1).
    Insegnante di Educazione Fisica, inizia una relazione con la professoressa Mittolò. Sostituito poi da Iris Tablò.
  • Luigi Broccoletti, interpretato da Stefano Bicocchi (stagioni 1-3).
    Insegnante di Lettere. È un grande amico di Salvatore Lobascio. Si è reso spesso partecipe, anche insieme ai suoi colleghi Lobascio e Gunardo, di pesanti offese nei confronti di Tina Cappoli, insegnante di Scienze in procinto alla pensione, ma anche di scherno nei confronti di altri colleghi (ad esempio, all'insegnante di Inglese, Sangallo). Sempre nella prima stagione, Broccoletti deride Tina facendole sempre prender paura di “perdere il registro”. Alcune volte sarà persino il diretto responsabile di ciò, con l'appoggio di Soratte, che lo ingannò. Fondamentalmente è un grande mammone che, pur di giungere al proprio obiettivo, riuscirebbe a far qualsiasi cosa. Ad esempio, affermò di aver perso la madre solamente per avere i giorni di astensione dal lavoro retribuiti. Adora prendersela con i più deboli ed è solito girare con palline antistress che gira ripetutamente, creando un fastidioso rumore. Partecipa alla gita della 3B (a.s 2010-2011, ergo nella prima stagione), accompagnato dalla Passamaglia, dalla Sangallo, da Enzo e da Del Bosco. Nel corso della seconda stagione insegna Italiano al figlio di Lobascio, Ettore; oggetto di scherno e di scommessa è proprio il poco impegno che Ettore impiega nello studio.
  • Dario Storca, interpretato da Davide Lorino (stagioni 1-2).
    L'insegnante di Religione; si attiva per organizzare un coro scolastico.
  • Gianrico D'Astolfo, interpretato da Giulio Scarpati (stagione 2).
    È il nuovo preside del Caravaggio, bizzarro e strampalato. Inizialmente si dimostra un uomo in gamba, fin quando le sue stranezze non sfoceranno in follia. Cambia spesso domicilio scolastico. È oggetto di critiche da parte di molti docenti. Adora la musica lirica, in particolare Vincenzo Bellini, del quale riuscirà ad acquistare persino un paio di occhiali. Solamente in un secondo momento, Isa dirà che Bellini non portava gli occhiali.
  • Gaia Marciali, interpretata da Giulia Bevilacqua (stagione 2-3).
    È la supplente di inglese che sostituisce Elisa Sangallo. Usa mettere voti molto alti e per questo si scontra spesso con il collega Canfora. In seguito però ci sarà un'infatuazione tra i due. Si scoprirà essere la figlia di un importante avvocato torinese.
  • Tommaso Canfora, interpretato da Ettore Bassi (stagione 2-3).
    È l'insegnante di Storia e Filosofia che sostituisce Mario Del Bosco. Molto rigido e severo. È molto amico di Enzo e a dispetto dello scontro iniziale, inizia una relazione con la Marciali. Tommaso viveva nella palestra della scuola, a causa degli alimenti che doveva passare a figli e moglie divorziata, sino a quando Gaia Marciali non offrirà lui, una volta fidanzati, di vivere insieme. È nato a Recanati e studia etruscologia.
  • Iris Tablò, interpretata da Barbara Tabita (stagione 2).
    È la nuova insegnante di Educazione Fisica che fa perdere la testa al prof. Lobascio, che però non viene contraccambiato. È solita indossare abiti molto sexy, così come del resto sexy è la sua voce tipica del Sud.
  • Eva Mair, interpretata da Brenda Lodigiani (stagione 3).
    È la nuova insegnante di educazione fisica, succeduta alla Tablò.

Alunni[modifica | modifica wikitesto]

  • Marco Soratte interpretato da Angelo Donato Colombo (stagioni 1-3).
    Ragazzo molto irrequieto con frequenti isterismi dovuti alla perdita di entrambi i genitori e dei due fratelli in un incidente stradale in cui anche lui era presente ed è riuscito a salvarsi. Questa profonda tristezza inoltre, gli ha fatto perdere la voglia di studiare avendo così un rendimento scolastico poco brillante. Si affeziona molto a Isa poiché è l'unica insegnante che riesce a capirlo così come anche i suoi compagni di classe. Al contrario, il vicepreside Lobascio lo prende di mira e alla fine dell'anno non lo farà promuovere. È innamorato di Silvia Murialdi e molto amico di Laura Bellotto e di Abdul Ma'mbua. Durante l'anno Isa riesce a conquistarsi la sua fiducia tanto addirittura da spingerlo a studiare e meritarsi la sufficienza. Lobascio, impietosamente, lo farà comunque bocciare. Durante la seconda stagione si innamora perdutamente di una ragazza dell'est, Galina, con l'aiuto della quale riesce finalmente a superare la maturità.
  • Emilio Frasca, interpretato da Nicola Sorrenti (stagione 1).
    È il più intelligente della classe. Nasconde la sua omosessualità. L'amore mancato di Sibilla Cagi.
  • Silvia Murialdi, interpretata da Camilla Semino Favro (stagione 1).
    Corteggiata da Tiburzio e, a modo suo, da Soratte.
  • Sibilla Cagi, interpretata da Giulia Cotugno (stagione 1).
    Perenne ritardataria, innamorata del suo compagno di banco, Frasca. Inventa sempre scuse molto originali per giustificare i suoi continui ritardi.
  • Laura Bellotto, interpretata da Chiara Nicola (stagione 1).
    Paraplegica dalla nascita, è molto affezionata a Soratte.
  • Ermir Sabaij, interpretato da Cala Mariglent (stagioni 1-2).
    È un ragazzo albanese. Innamorato di Viola di Un posto al sole, ha ancora molti problemi con la lingua italiana e Isa non sa mai come fare a interrogarlo, anche perché lui, temendo di essere deriso per le sue difficoltà linguistiche, si rifiuta di farsi interrogare davanti alla classe. Per quanto sia riuscito a recuperare, Lobascio lo farà bocciare. Sarà presente nella seconda stagione alla festa di apertura del B&B di Soratte.
  • Abdul Ma'mbua, interpretato da Ivan Nick Kapalaa (stagione 1-2).
    Ragazzo di origini senegalesi, lega soprattutto con Soratte; è figlio dell'ambasciatore del Senegal. Sarà presente nella seconda stagione alla festa di apertura del B&B di Soratte.
  • Aldo Tiburzio, interpretato da Marco Cassini (stagione 1).
    Compagno di banco di Petrocelli, fidanzato inizialmente con Silvia Murialdi, solo al termine dell'anno scolastico lascia intendere un profondo sentimento per Ilaria Ciarella
  • Selvaggia Petrocelli, interpretata da Daniela Marra (stagione 1).
    Compagna di banco di Tiburzio, subisce le avance del professor Gunardo.
  • Sergio Zanotto, interpretato da Stefano Annoni (stagione 1).
    Nuovo arrivato, ha un debole per Petrocelli.
  • Ilaria Ciarella, interpretato da Gaia Messerklinger (stagione 1).
    Ragazza dolce, affettuosa e un po' svampita, il bar del padre è collocato vicino all'abitazione della Passamaglia la quale spesso si ferma a farci qualche spuntino. Ha una notevole simpatia per Aldo Tiburzio, con il quale lascia trasparire un inizio di relazione.
  • Ettore Lobascio, interpretato da Gioele Borgia (stagioni 2-3).
    È il figlio del professore Salvatore Lobascio. L'insegnante di Italiano è Luigi Broccoletti, di Latino e Storia è Marcella Zara. Nella seconda stagione si innamora di Elena Cinquini, ma la ragazza non ricambia. Nella terza stagione si fidanzerà invece con Mara Ferrero.
  • Paolo, interpretato da Filippo Brussino (stagione 2).
    Oggetto di bullismo da parte di Manuel Rocca.
  • Elena Cinquini, interpretata da Alma Noce (stagione 2).
    Continuamente corteggiata da Ettore ma è innamorata di Dario Cantù.
  • Dario Cantù, interpretato da Roberto Gudese (stagioni 2-3).
    È il migliore amico di Michele, figlio di Isa Passamaglia. Vive con due padri omosessuali. Nella terza stagione si fidanza con Aida quando lei viene lasciata da Michele.
  • Aida Merlissi, interpretata da Simona Tabasco (stagione 2-3).
    È una nuova arrivata al Caravaggio, di cui Michele si innamora al primo sguardo. I due si fidanzeranno anche se la ragazza nasconde la sua vera identità. Nella terza stagione i due si lasciano, avendo la Aida visto Michele baciare un'altra.
  • Chiara Biffi, interpretata da Benedetta Cimatti (stagioni 2-3).
    Studentessa innamorata di Matteo, sempre in lotta con la compagna Pinaider. Diventa però sua amica nella terza stagione, e riuscirà anche a realizzare il suo sogno di pubblicare un libro, grazie soprattutto alla madre, che inizialmente detesta ma con cui si riappacificherà.
  • Barbara Pinaider, interpretata da Matilda Anna Ingrid Lutz (stagione 2-3).
    Ragazza molto carina, è sempre corteggiata dai ragazzi. Sempre in lotta con Chiara; nella terza stagione diventano però amiche. All'inizio della terza stagione detesta Tuan; infatti, essendo anche lei candidata al premio Pistocci, durante le selezioni modifica il testo di un esercizio sul foglio di Tuan, sperando di non farlo qualificare. Su consiglio di Enzo, che si è accorto di ciò che è successo, decide di aiutare Tuan allenandolo per il torneo, così da farsi perdonare. Scoprirà inoltre di essere innamorata di lui.
  • Manuel Rocca interpretato da Gianandrea Muià (stagioni 2-3).
    Ragazzo irrequieto a causa del padre. È il nuovo amico di Soratte.
  • Mara Ferrero, interpretata da Denise Tantucci (stagione 3).
    È la figlia del bidello Espedito, si fidanza con Ettore Lobascio. Tiene nascosto il fatto che Espedito sia suo padre per non essere vittima di pregiudizi.
  • Francesca, interpretata da Annalisa Maria Lavaselli (stagione 3).
  • Tuan,interpretato da Hace Dig (stagione 3).
    E' un ragazzo indiano bravissimo in matematica. Il professor Vivaldi lo ha iscritto al premio Pistocci, che il ragazzo ha vinto. Si innamora, ricambiato, di Barbara Pinaider, e si trasferisce per breve tempo a casa di Isa ed Enzo, dovendo la sua famiglia tornare in India proprio quando il ragazzo deve affrontare il premio Pistocci.

Altri personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Galina, interpretata da Silvia Busuioc (stagioni 2-3). È la ragazza ucraina che va in cerca della sorella scomparsa. Diventa la fidanzata di Marco Soratte.
  • Stefania Rosati, interpretata da Irene Ferri (stagioni 2-3).
    È l'ex moglie di Enzo Vivaldi, di cui Michele si innamora nella terza stagione.
  • Espedito Ferrero, interpretato da Michele Di Mauro (stagioni 1-3).
    È il bidello del Caravaggio. La moglie gestisce una lavanderia. Nella terza stagione si innamora, ricambiato, della sorella di Isa, Beatrice Passamaglia. Ha una figlia di nome Mara, che frequenta il Caravaggio, ma i due nascondono il loro legame di parentela per far sì che la ragazza non sia vittima di pregiudizi a scuola.
  • Martina Gempi, interpretata da Daniela Fazzolari (stagione 1).
    È la nuova compagna di Riccardo Tramola, l'ex marito di Isa. Isa la chiama "la Barbie".
  • Walter Magrini, interpretato da Max Mazzotta (stagione 1).
    È il tecnico della macchinetta del caffè. Patito di citazioni e aforismi. Quando Broccoletti si farà sostituire di nascosto da lui all'incontro di orientamento alla Scuola Media Meucci per il solo gusto di evitarsi un incarico noioso, avrà molto successo.
  • Lo zio di Soratte, interpretato da Marco Viecca (stagione 1).
  • La ministra Caletta, interpretata da Sara Bertelà (stagione 1).
    È una vecchia amica di Isa, con cui Lobascio dice di aver avuto una relazione.
  • Alessandro Bianchi, interpretato da Paolo Romano (stagione 1).
    È uno psicologo.
  • Professoressa De Luise, interpretata da Mirka Viola (stagione 1).
    È un membro della commissione esterna.
  • Professor Bologna, interpretato da Francesco De Vito (stagione 1).
    È il capo della commissione d'esame.
  • Segretaria, interpretata da Silvia Lorenzo (stagione 1).
    È la segretaria del Caravaggio.
  • Margherita Lobascio, interpretata da Beatrice Schiros (stagioni 2-3).
    È la moglie del prof. Lobascio e madre di Ettore.
  • Filippo Iaconello, interpretato da Tommaso Ragno (stagione 3).
    Storico fidanzato della moglie di Lobascio e preside del liceo Newton.
  • Aurelio Marciali, interpretato da Massimo Wertmuller (stagione 3).
    È il padre di Gaia, noto avvocato matrimonialista che però Tommaso definisce semplicemente "pallone gonfiato".
  • Luca Canfora, interpretato da Robert Dancs (stagione 3)..
    E'il figlio del professor Canfora nato da un suo precedente matrimonio.
  • Valentina Biffi, interpretata da Lavinia Longhi (stagione 3).
    È la madre di Chiara con cui quest'ultima è sempre in conflitto. È su di lei, infatti, che la figlia basa il suo libro "L'Antimamma", che però, contrariamente alle aspettative, verrà pubblicato proprio grazie alla tanto disprezzata madre, con cui Chiara si riavvicinerà alla fine della terza stagione.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie, ambientata nel fittizio liceo scientifico "Caravaggio", è stata girata a Torino utilizzando per gli interni i locali dello storico liceo classico "Cavour", mentre gli esterni sono stati girati presso i Giardini Cavour e la Scuola Elementare "Tommaseo".[4]. Le altre location sono quelle della gita scolastica (Aosta) e dell'ultimo episodio, girato a Finale Ligure. Per adattarsi al regolare andamento dell'anno scolastico e alla disponibilità dei locali della scuola, le riprese sono state effettuate in due fasi, la prima (i primi sei episodi) dal 6 al 26 settembre 2009, mentre i successivi sei episodi sono stati realizzati dal 14 giugno all'11 settembre 2010, per un totale di 22 settimane.[4]

Le riprese del secondo capitolo della serie, sono cominciate il 17 giugno 2013 e sono finite, dopo 12 settimane, il 14 settembre 2013. Il 10 marzo 2014[5] è andata in onda la prima puntata della seconda stagione.

Per quanto riguarda il cast, Miriam Leone sarebbe dovuta aggiungersi al cast nei panni dell'insegnante di inglese, ma l'attrice ha rifiutato, per il ruolo nella fiction La dama velata. Il ruolo è stato poi assegnato a Giulia Bevilacqua. Con lei altri nuovi volti sono l'insegnante Ettore Bassi, che ha preso il posto di Mario Del Bosco, ed il neo-preside Giulio Scarpati.

Le riprese della terza stagione sono iniziate a Torino a luglio 2014 e terminate, dopo 13 settimane, l'11 ottobre 2014.[6] Il 19 aprile 2015 è iniziata la messa in onda per un totale di otto puntate in quattro serate.[7] Del cast della terza stagione farà parte anche Lunetta Savino che interpreterà la sorella di Isa Passamaglia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ I Fuoriclasse - Domenica al via la fiction di Rai 1 con Luciana Littizzetto in tvblog.it, 21 gennaio 2011.
  2. ^ Lo rivela una scena in cui si fa rispiegare da Vivaldi i logaritmi, generalmente programma del quarto anno.
  3. ^ La data che appare in realtà è 9 Luglio 2013, ma la data reale è 2014, perché altrimenti andrebbe contro la coerenza della trama.
  4. ^ a b Rai Uno Fuoriclasse - Note del regista
  5. ^ Fuoriclasse 2, raipubblicita.it, 4 febbraio 2014. URL consultato il 4 febbraio 2014.
  6. ^ Finite le riprese della terza stagione di Fuoriclasse con Luciana Littizzetto. URL consultato il 2015-04-20.
  7. ^ Fuoriclasse 3, raipubblicita.it, 13 aprile 2015. URL consultato il 13 aprile 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione