Funicolare Locarno-Madonna del Sasso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Funicolare Locarno-Madonna del Sasso
Localizzazione
Stato Svizzera Svizzera
Località Locarno
Orselina
Dati tecnici
Tipo funicolare
Stato attuale in uso
Apertura 1906
Gestore Società della Funicolare Locarno-Madonna del Sasso SA (FLMS)
Percorso
Stazione a valle Locarno
Stazione a monte Orselina
Lunghezza 0.825 m
Dislivello 173 m
Trasporto a fune

La funicolare Locarno-Madonna del Sasso (abbreviato FLMS) è una linea funicolare che collega il centro di Locarno con il luogo di pellegrinaggio del Santuario della Madonna del Sasso di Orselina (Ticino), che si affaccia proprio sulla città ticinese. A Orselina la stazione ferroviaria permette di proseguire poi per Cardada (collegata con una funivia) e di Cimetta (proseguendo in seggiovia).

Storia[modifica | modifica sorgente]

La vettura n°2 Orselina FLMS

Dopo aver realizzato il collegamento ferroviario Bellinzona - Locarno, che permetteva il collegamento con la ferrovia del Gottardo, nel 1874 furono approvati dal sindaco di Locarno Francesco Balli una serie di lavori volti a valorizzare il turismo nella regione e il collegamento con le località limitrofe. A Balli venne affidato il compito di creare una serie di ferrovie nel Locarnese. Nel 1906 viene inaugurato il collegamento con il Santuario della Madonna del Sasso, con stazione differente rispetto a quella delle FFS, pochi metri più ad ovest.

Negli anni successivi venne creata la ferrovia Valmaggina (1907) e la rete tranviaria di Locarno (1908), gestita dalle FART, che collegava la fermata FLMS con le altre due stazioni.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Vettura della funicolare

La corsa della funicolare è effettuata tramite l'utilizzo di meccanismi elettrici collocati nella stazione in montagna che permettono di superare il dislivello di 173 metri di altitudine tra Locarno e Orselina. La distanza tra le due fermate è di 825 metri, la pendenza massima della funicolare è del 30% e la velocità massima è di 3,5 m/s. Al momento dell'apertura, le due carrozze erano ancora fatte di legno mentre le strutture odierne sono realizzate tramite l'utilizzo del metallo. Tra i due capolinea vi sono tre fermate: Santuario Madonna del Sasso, Belvedere e Grand-Hôtel. La stazione Grand-Hôtel, dopo la chiusura dell'omonimo albergo, è stata dismessa a tempo indeterminato.

Percorso[modifica | modifica sorgente]

BSicon KBHFa.svg 0,000 Orselina
BSicon HST.svg Madonna del Sasso
BSicon TUNNEL1.svg
BSicon HST.svg Belvedere
BSicon HST.svg Grand-Hôtel (Chiusa a tempo indeterminato)
BSicon KBHFe.svg 0,825 Locarno

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]