Franca Biondelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Franca Biondelli
Franca Biondelli daticamera.jpg

Sottosegretario di Stato del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
In carica
Inizio mandato 28 febbraio 2014
Presidente Matteo Renzi
Predecessore Jole Santelli

Dati generali
Partito politico Partito Democratico
on. Franca Biondelli
Bandiera italiana
Parlamento italiano
Camera dei deputati
Franca Biondelli
Luogo nascita Borgomanero
Data nascita 2 giugno 1957
Titolo di studio Diploma dirigente comunità
Professione Operatore sanitario
Partito Partito Democratico
Legislatura XVII
Gruppo Partito Democratico
Coalizione Italia. Bene Comune
Circoscrizione II (Piemonte 2)
sen. Franca Biondelli
Bandiera italiana
Parlamento italiano
Senato della Repubblica
Partito Partito Democratico
Legislatura XVI
Gruppo Partito Democratico
Circoscrizione Piemonte
Incarichi parlamentari
  • Membro della 12ª Commissione permanente (Igiene e Sanità)
  • Membro della Commissione parlamentare per la semplificazione della legislazione
  • Segretario della Commissione parlamentare di inchiesta sull'efficacia e l'efficienza del Servizio sanitario nazionale

Franca Biondelli (Borgomanero, 2 giugno 1957) è una politica italiana, membro del Senato della Repubblica dal 2008 e sottosegretario di stato al lavoro nel Governo Renzi..

Carriera lavorativa[modifica | modifica wikitesto]

Franca Biondelli ha una lunga esperienza nella sanità novarese come Impiegata presso l'ASL di Arona.

Impegno politico[modifica | modifica wikitesto]

Franca Biondelli inizia la sua carriera politica nel 1998 quando viene eletta consigliere comunale nel comune di Borgomanero (NO), carica ricoperta sino al 2002. Dal 2002 in suo impegno si estende al sindacato e nel 2004 viene nominata segretaria generale della provincia di Novara FPS CISL per la sanità, enti locali, stato e parastato.

Per la fondazione del Partito Democratico partecipa all'organizzazione delle elezioni primarie del 2007 e da queste ottiene la nomina all’assemblea regionale piemontese e successivamente entra a far parte della direzione regionale del PD e del coordinamento provinciale di Novara.

Con il congresso del 2009 viene quindi nominata membro della Direzione Nazionale del PD.

Nelle elezioni primarie del Partito Democratico svoltesi in Piemonte il 29 dicembre 2012 per la scelta dei parlamentari, ha ottenuto 1.354 voti su un totale di 6.893, giungendo al secondo posto su otto nella lista della provincia di Novara[1]. Viene quindi candidata per la Camera dei deputati nella circoscrizione Piemonte 2, dove viene eletta.

Senatrice e sottosegretario di stato[modifica | modifica wikitesto]

Franca Biondelli è attualmente membro della XII Commissione permanente (Igiene e Sanità), della Commissione parlamentare per la semplificazione della legislazione e segretario della Commissione parlamentare di inchiesta sull'efficacia e l'efficienza del servizio sanitario nazionale. Il 28 febbraio 2014 viene nominata sottosegretario di stato al lavoro nel Governo Renzi.

Impegno nel sociale[modifica | modifica wikitesto]

Franca Biondelli si è fatta promotrice di numerose interrogazioni parlamentari e interventi a favore di tutte quelle classi di malati che per diversi motivi subiscono un trattamento non adatto alla loro disabilità. In particolare il suo impegno si sta concentrando sulla raccolta fondi e la lotta alla burocrazia a tutela dei malati di SLA e delle loro famiglie al fianco di Erminia Manfredi e dell'associazione Viva la Vita Onlus.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ I risultati definitivi delle primarie per i parlamentari, PD provincia di Novara in pdnovara.it. URL consultato il 30 dicembre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie