Föhr

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Föhr
Föhr satellite.jpg
Geografia fisica
Localizzazione Mare del Nord
Coordinate 54°43′04.28″N 8°30′11.76″E / 54.717856°N 8.503267°E54.717856; 8.503267Coordinate: 54°43′04.28″N 8°30′11.76″E / 54.717856°N 8.503267°E54.717856; 8.503267
Superficie 82,82 km²
Geografia politica
Stato Germania Germania
Land Schleswig-Holstein
Circondario Frisia Settentrionale
Centro principale Wyk auf Föhr
Demografia
Abitanti 8.647
Cartografia
Wadden - Fohr.PNG
Mappa di localizzazione: Germania
Föhr

[senza fonte]

voci di isole della Germania presenti su Wikipedia
Föhr: chiesa di Sankt Nikolai

L'isola di Föhr (frisone: Feer; danese: Før) è una delle isole Frisone Settentrionali. Si trova poco lontano dalle coste tedesche a sud-est dell'isola di Sylt e fa parte del circondario della Frisia Settentrionale nello stato federale dello Schleswig-Holstein. L'isola è lunga circa 12 km, larga 6,8 km, ha un'area complessiva di 82 km² e conta una popolazione di circa 8800 abitanti, il che la rende l'isola più grande e popolosa della Germania non raggiungibile tramite automobile o collegamento ferroviario.

Föhr è, come le altre isole dell'arcipelago, una meta turistica piuttosto popolare e su questo basa gran parte della sua economia. La parte settentrionale dell'isola è una zona protetta facente parte del Parco nazionale Wattenmeer dello Schleswig-Holstein. Föhr è chiamata anche "isola verde" in quanto è piuttosto protetta dalle mareggiate del mare del Nord trovandosi dietro le isole di Amrum e Sylt e quindi vi si può sviluppare una rigogliosa vegetazione.

Il centro più abitato sull'isola è Wyk (conosciuto per le sue terme), ma sono presenti altri sedici centri di minore importanza alcuni dei quali presentano chiese risalenti al XII e XIII secolo. L'isola è divisa in undici comuni.

Sull'isola viene parlato un dialetto del frisone conosciuto come Fering o Föhring. Una peculiarità locale è il nome dei centri abitati che spesso terminano con il suffisso -um (per esempio i villaggi di Nieblum, Utersum e Wrixum)

L'isola è raggiungibile tramite traghetti che collegano il porto di Dagebüll sulla terraferma con Wyk.

L'isola è divisa in 11 comuni:

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]