Ettore Dotti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ettore Dotti, C.S.F.
vescovo della Chiesa cattolica
BishopCoA PioM.svg
Deus meus et omnia
Titolo Naviraí
Incarichi attuali Vescovo di Naviraí
Nato 1º gennaio 1961 (1961-01-01) (53 anni)
Ordinato presbitero 28 giugno 1994
Consacrato vescovo 22 luglio 2011 dal vescovo Ottorino Assolari, C.S.F.

Ettore Dotti (Palosco, 1º gennaio 1961) è un vescovo cattolico e missionario italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Entrò nel seminario della Congregazione della Sacra Famiglia a Bergamo, nel 1983. Studiò filosofia al seminario diocesano di Brescia e teologia nel seminario di Bergamo.

Fece la professione di fede nel marzo del 1993 e fu ordinato sacerdote della Congregazione della Sacra Famiglia il 28 giugno 1994, e inviato l'anno successivo come missionario in Brasile. Dal 1995 al 1996 fu parroco ad Itapevi, in diocesi di Osasco. Nei due anni seguenti fu superiore, rettore e padre maestro della sua congregazione in Brasile. Padre maestro a Curitiba fra il 2003 e il 2005.

Fu, poi, fra il 1999 e il 2002 e fra il 2007 e il 2009 rettore nel seminario di Peabiru, in diocesi di Campo Mourão.

Nel 2010 fu nominato parroco a Serrinha, ministero che esercitò fino alla sua elezione a vescovo.[1]

Episcopato[modifica | modifica sorgente]

Il 1º giugno 2011, papa Benedetto XVI lo ha nominato primo vescovo di Naviraí.[2] È stato consacrato il 22 luglio 2011 da Ottorino Assolari, suo confratello e vescovo di Serrinha, diventando così il secondo vescovo nella storia della Congregazione della Sacra Famiglia di Bergamo.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Bento XVI cria nova diocese no Mato Grosso do Sul e nomeia seu primeiro bispo
  2. ^ Erezione della nuova diocesi di Naviraí

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Vescovo di Naviraí Successore BishopCoA PioM.svg
- dal 1º giugno 2011 in carica