Donncha O'Callaghan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Donncha O'Callaghan
Munster-donncha-o'callaghan.JPG
O'Callaghan con la maglia del Munster
Dati biografici
Nome Donnchadh Fintan O'Callaghan
Paese Irlanda Irlanda
Altezza 198 cm
Peso 114 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union IRFU flag.svg Irlanda
Ruolo Seconda linea
Franchigia Munster Munster Pro12
Carriera
Attività provinciale
1998-2002 Munster Munster 6 (0)
Attività di club¹
1998- Munster Munster 235 (40)
Attività da giocatore internazionale
2003-13
2005-09
Irlanda Irlanda
British Lions British Lions
94 (5)
4 (0)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 3 aprile 2014

Donnchadh Fintan "Donncha" O'Callaghan (Cork, 24 marzo 1979) è un rugbista a 15 irlandese che gioca nel ruolo di seconda linea con il Munster. È stato un internazionale con l'Irlanda, collezionando in totale 94 presenze, e vanta anche 4 presenze con i British and Irish Lions.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo avere fatto parte della nazionale irlandese U-19 che vinse la Coppa del Mondo di categoria nel 1998, insieme a giocatori quali Brian O'Driscoll e Paddy Wallace, O'Callaghan si unì al Munster per disputare l'All-Ireland League. Fresco vincitore della Celtic League 2002-03, debuttò con la nazionale irlandese il 22 marzo 2003 durante la partita del Sei Nazioni contro il Galles vinta 25-24 al Millennium Stadium. In seguito venne selezionato per disputare la Coppa del Mondo di rugby 2003.

Dopo la vittoria della Celtic Cup nel 2005, O'Callaghan e il Munster ottennero il loro primo successo europeo vincendo la Heineken Cup 2005-06 dopo avere sconfitto in finale il Biarritz 23-19. Nel 2007 partecipò alla sua seconda Coppa del Mondo, e l'anno dopo vinse nuovamente la Heineken Cup sconfiggendo stavolta il Tolosa 16-13. Donncha O'Callaghan fece parte anche della squadra che vinse la Celtic League 2008-09 e della nazionale irlandese che realizzò il suo secondo Grande Slam, a distanza di 61 anni dal primo, trionfando al Sei Nazioni 2009.

Dopo avere ulteriormente prolungato il suo contratto con il Munster, nel 2011 O'Callaghan vinse la sua terza Celtic League; lo stesso hanno partecipò anche all'edizione della Coppa del Mondo svoltasi in Nuova Zelanda. In seguito ha ulteriormente prolungato il suo contratto con il Munster fino al giugno 2016.[1] Il 15 febbraio 2014, entrando dalla panchina durante la partita del Pro12 contro le Zebre, O'Callaghan ha collezionato 241 presenze con il suo club superando il precedente record appartenente a Ronan O'Gara.[2]

L'ultima partita disputata da O'Callaghan da internazionale risale al pareggio 13-13 contro la Francia in occasione del Sei Nazioni 2013. Sempre a livello internazionale, il seconda linea irlandese ha anche collezionato tre presenze con i British and Irish Lions durante il loro tour del 2005 giocando contro l'Argentina e negli ultimi due test match contro gli All Blacks, alle quali si aggiunge un'altra presenza collezionata partecipando al primo test match contro gli Springboks perso 26-21 in occasione del tour in Sudafrica.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Donncha O'Callaghan agrees two-year Munster contract, BBC Sport, 4 novembre 2013. URL consultato il 3 aprile.
  2. ^ (EN) O'Callaghan Breaks Record In Bonus-Point Win, munsterrugby.ie, 15 febbraio 2014. URL consultato il 3 aprile.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]